Saguinus pileatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tamarino testarossa
Immagine di Saguinus pileatus mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Platyrrhini
Famiglia Cebidae
Sottofamiglia Callitrichinae
Genere Saguinus
Specie S. pileatus
Nomenclatura binomiale
Saguinus pileatus
I. Géoffroy & Deville, 1848

Il tamarino testarossa (Saguinus pilaturs I. Géoffroy & Deville, 1848) è u primate platirrino della famiglia dei Cebidi.

La specie è endemica della zona di foresta pluviale circostante il lago Téfé, in Brasile.

Veniva considerato una sottospecie di Saguinus mystax (S. mystax pileatus).

Il pelo è uniformemente nero, fatta eccezione per il pelo attorno al muso (glabro e roseo), che è bianco e forma due baffetti. Il pelo della testa, dalla nuca alla fronte, presenta sfumature rossicce, che hanno fruttato alla specie il nome comune e quello scientifico.

Ha abitudini diurne ed arboricole, vive in gruppetti capitanati da una femmina dominante che è anche l'unica a potersi riprodurre, inibendo l'ovulazione alle femmine subordinate tramite l'emissione di feromoni. La femmina può accoppiarsi promiscuamente con tutti i maschi (poliandria), ma sono stati osservati anche casi di poliginia e monogamia.

Si nutre di frutta ed insetti: occasionalmente mangia anche uova e piccoli vertebrati, qualora riesca a trovarli e sopraffarli.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi