Saguia el Hamra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Saguia el-Hamra (in arabo: الساقية الحمراء, al-Sāqiya al-Ḥamrāʾ, in italiano Canale rosso), è con il Río de Oro (arabo Wādī al-dhahab) uno dei due territori che formavano la provincia spagnola (prima del 1969, colonia) del Sahara Occidentale. Occupava la parte nord del Sahara Occidentale, dal 26º parallelo al 27° 50', e aveva una superficie approssimativa di 82.000 km².

Saguia el Hamra occupava la parte del Sahara Spagnolo a nord del 26º parallelo

Il nome deriva dal corso d'acqua a carattere torrentizio (ma un tempo fiume e ora Uadi), che portava lo stesso nome e che sboccava a Laayoune.

Il capo Bojador era il confine sulla costa con il Río de Oro.

La capitale era Laayoune. All'interno c'è la città di Smara.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]