Sacha Pitoëff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sacha Pitoeff nel film Le Journal d'un suicidé (1973)

Sacha Pitoëff (Ginevra, 11 marzo 1920Parigi, 21 luglio 1990) è stato un attore e regista francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio dell'attore e regista russo, naturalizzato francese, Georges Pitoëff (1888-1939), nacque a Ginevra, dove il padre si era rifugiato nel 1914, allo scoppio della Prima guerra mondiale. Apparso in più di 50 film il suo primo lavoro è stato in I sette peccati capitali del 1952.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Doppiatore[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Sacha Pitoëff in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Controllo di autorità VIAF: 35716719 LCCN: n78064051