Sacco lacrimale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strutture del sistema lacrimale

Il sacco lacrimale è un piccolo serbatoio a forma di bisaccia facente parte dell'apparato lacrimale.

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

È situato nella parte più alta del condotto naso-lacrimale, un canale osseo, scavato nell'osso mascellare, attraverso il quale è connesso alla cavità nasale. Riceve lo sbocco nel canale lacrimale comune sulla sua parete esterna, mentre è chiuso superiormente a forma di cupola.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Giuseppe Anastasi, Trattato di anatomia umana vol. 1, Edizioni Ermes, 2006.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]