Sabrina Scampini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sabrina Scampini (Legnano, 28 agosto 1976) è una giornalista e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha frequentato l'Università Cattolica del Sacro Cuore, a Milano, dove ha conseguito la Laurea in Lingue e letterature straniere, con indirizzo in Scienze della Comunicazione: la sua carriera televisiva ha avuto inizio collaborando per alcune fiction come curatrice della parte editoriale (attività svolta per tre anni). Giornalista professionista, ha lavorato a Verissimo su Canale 5, a Studio Aperto su Italia 1 e a Tempi Moderni su Rete 4; nel 2008, con la partenza del nuovo contenitore mattutino di Videonews Mattino Cinque, diventa autrice della conduzione femminile e nel 2009 lavora, sempre come autrice, anche nel nuovo contenitore pomeridiano di Videonews Pomeriggio Cinque. Dal 7 marzo 2010 al 7 giugno 2013 ha curato e condotto con Salvo Sottile il nuovo programma di cronaca nera Quarto Grado[1] in onda su Rete 4. Dal 7 al 28 ottobre 2012 ha condotto, su Canale 5 con Alessio Vinci, il nuovo contenitore domenicale di Videonews Domenica Live. Dal 6 settembre 2013 conduce la nuova edizione di Quarto Grado con Gianluigi Nuzzi, ma dal 4 ottobre 2013 lascia il programma (a favore di Alessandra Viero) perché incinta: il 2 dicembre 2013 è nata la primogenita Anita[2]. Dal 21 settembre 2014 passa alla rete all-news di Mediaset TGcom24[3] per condurre Correzioni, nuovo programma (in onda ogni domenica alle ore 14.00) che si occupa di attualità politica[3].

Conduzioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Sussidiario - Sabrina Scampini a Quarto Grado
  2. ^ Sabrina Scampini mamma | Anita
  3. ^ a b [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]