Saba II di Serbia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Saba II di Serbia
San Saba II di Serbia
San Saba II di Serbia

Metropolita

Morte 1269
Venerato da Chiesa ortodossa serba
Ricorrenza 21 febbraio

Saba II di Serbia, al secolo Predislav (... – 1269), è stato un arcivescovo ortodosso e santo serbo.

Principe figlio del re Stefan Prvovenčani e nipote di San Sava, si fece monaco e divenne Metropolita di Peć e arcivescovo di Serbia dal 1267 al 1269; è venerato come santo dalla Chiesa ortodossa serba.

Divenuto monaco in giovane età si dedicò alla pratica ascetica nel desiderio di emulare lo zio. Dopo la morte di Arsenio I fu nominato Metropolita. Morì dopo meno di tre anni dalla sua ascesa al soglio di Peć. È venerato dalla Chiesa ortodossa serba, che lo ricorda il 21 febbraio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Metropolita di Peć e Arcivescovo di Serbia Successore
Arsenio I 12671269 Danilo I