STX Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
STX Corporation
Stato Corea del Sud Corea del Sud
Tipo Public company
Fondazione 1976
Sede principale Corea del Sud Jinhae, Corea del Sud
Persone chiave Kang Duk-soo, presidente
Settore Varie
Prodotti
  • Costruzioni navali
  • Import-export
Dipendenti 44.000 (2008)
Sito web www.stx.co.kr

STX Corporation è uno dei principali conglomerati (Chaebol) dello stato della Corea del Sud, è attivo principalmente nel settore delle costruzioni navali e del commercio di materie prime.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1971 con il nome di Ssangyong Heavy Industries come divisione del gruppo Ssang Yong, nel 2001 è diventata indipendente prendendo l'attuale denominazione.

Attualmente opera in diversi settori, tra cui il principale è la costruzione di navi, attività in cui è presente con la sussidiaria STX Offshore & Shipbuilding, la quale a sua volta dal gennaio 2009 ha preso il pieno controllo della Aker Yards rinominandola STX Europe, celebre per aver costruito molte navi da crociera.

Tramite altre società controllate come la STX Energy e la STX Solar opera nel campo dell'energia, produce inoltre motori a scopi civili e militari tramite la STX Engine, STX Enpaco e la STX Heavy Industries (quest'ultima per motori di grandi dimensioni).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]