STS-96

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
STS-96
Emblema missione
Sts-96-patch.png
Dati della missione
Shuttle Discovery
Luogo lancio 39-B
Lancio 27 maggio 1999 6:49 a.m. EDT
Atterraggio 6 giugno 1999 2:02:43 a.m. EDT, KSC, Runway 15
Durata 9 giorni, 19 ore, 13 minuti, 57 secondi
Altezza orbita 320 km
Inclinazione orbitale 51.6 gradi
Distanza percorsa 6 milioni di km
Equipaggio
STS-96 crew.jpg
Programma Space Shuttle
Missione precedente Missione successiva
STS-88 STS-93

La STS-96 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle, la seconda missione sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). L'obbiettivo principale era quello di rifornire e assemblare un'ulteriore parte della ISS. L'equipaggio trasferì 1.615 kg di materiale all'interno della stazione (vestiti, coperte, pezzi di ricambio, medicine, suppellettili e oltre 300 litri di acqua); in più furono installati dei sensori di rilevamento del fumo e dei sistemi wireless per monitorare, da parte degli ingegneri, gli effetti sulla rotta causati dai nuovi moduli aggiunti.

Equipaggio[modifica | modifica sorgente]

Parametri della missione[modifica | modifica sorgente]

Passeggiate spaziali[modifica | modifica sorgente]

Jernigan e Barry - EVA 1

  • Inizio EVA 1: maggio 30, 1999 - 02:56 UTC
  • Fine EVA 1: maggio 30, - 10:51 UTC
  • Durata: 7 ore, 55 minuti

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica