SS United States

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SS United States
SS United States
SS United States
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
Tipo Transatlantico
Costruttori Newport News Sb. & D.D. Co
Cantiere Newport News, Virginia (USA)
Varata 1952
Caratteristiche generali
Stazza lorda 53.330 tsl
Lunghezza 301,75 m
Larghezza 30.94 m
Pescaggio 9,4 m
Propulsione 8 caldaie Babcock & Wilcox,4 turbineWestinghouse, 248,000 hp
Velocità 31,5 nodi - massima 38 nodi  (70,4 km/h)
Passeggeri 1.928

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La SS United States era una nave da passeggeri statunitense, (transatlantico), varata nel 1952. Fu costruita dalla compagnia United States Lines ispirandosi alle navi Queen Mary e Queen Elizabeth, creata con l'idea di poter essere trasformata in nave trasporto truppe in pochi giorni. Poteva trasportare 1928 passeggeri ed era lunga 301,8 metri. La stazza lorda era di 53.000 tonnellate e raggiungeva la notevole velocità di 38 nodi. La stampa dell'epoca fantasticava sulla massima velocità raggiungibile dalla nave: secondo alcuni osservatori, la grande nave, con i suoi particolari impianti propulsori non convenzionali, i quali riuscivano ad erogare 248000 cavalli di potenza, poteva, a tutta forza, raggiungere i 44 nodi. Questo indimenticabile transatlantico effettuò il suo viaggio inaugurale nel 1952 (come l´italiana Andrea Doria), da New York a Southampton. Fu il più veloce transatlantico mai realizzato e il suo record di velocità nell'Atlantico non è ancora stato battuto.[senza fonte] Dallo stesso anno, è la nave detentrice del famoso Hales Trophy (Nastro Azzurro), per la traversata verso ovest, con il tempo record di 3 giorni 12 ore e 12 minuti alla velocità media di circa 35 nodi.

Nel 1969, terminato il servizio passeggeri di linea, la SS United States fu posta in disarmo presso la base della US NAVY di Norfolk Va. Attualmente è attraccata a Filadelfia. Per la grande ammiraglia è previsto un suo totale restauro: una fondazione, che prende nome proprio dalla nave, vorrebbe farla diventare monumento nazionale o comunque valorizzare questo storico transatlantico.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]