SN-38

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Irinotecano.
SN-38
SN-38.svg
Nomi alternativi
7-etil-10-idrossi-camptotecina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C22H20N2O5
Massa molecolare (u) 392.404 g/mol
Numero CAS [86639-52-3]
PubChem 104842
SMILES O=C\1N4\C(=C/C2=C/1CO C(=O)[C@]2(O)CC)c3nc5 c(c(c3C4)CC)cc(O)cc5
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossicità acuta

pericolo

Frasi H 301
Consigli P 301+310 [1]

SN-38 (o 7-etil-10-idrossi-camptotecina) è il metabolita attivo dell'irinotecano (un farmaco antineoplastico facente parte della classe della camptotecine, inibitori della topoisomerasi I). È circa 200 volte più attivo rispetto all'irinotecano stesso.

Farmacocinetica[modifica | modifica sorgente]

SN-38 è metabolizzato attraverso glucuronazione catalizzata dall'enzima epatico UGT1A1.

L'escrezione di SN-38 avviene principalmente attraverso la bile. Una variante di UGT1A1 presente in circa il 10% dei soggetti caucasici può condurre ad una ridotta metabolizzazione di SN-38 che non può essere eliminato dall'organismo in forma glucuronata.

Effetti avversi[modifica | modifica sorgente]

Gli effetti avversi più gravi sono:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 22.02.2013

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]