SMPTE 259M

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo SMPTE 259M è uno standard pubblicato dalla SMPTE che "... descrive un'interfaccia digitale seriale a 10 bit operante a 143/270/360 Mb/s." [1]

Lo scopo dello SMPTE 259M è di definire un'interfaccia seriale digitale (su cavo coassiale), nota nell'uso comune come SDI o SD-SDI per indicare specificatamente segnali televisivi a SDTV.

Sono definiti quattro bitrate, normalmente usati per trasferire i seguenti formati video:

Variante Bitrate Rapporto d'aspetto Linee totali (per quadro) Pixel attivi Linee attive Cadenza
SMPTE 259M-A 143 Mbit/s 4:3 525 768 486 60i
SMPTE 259M-B 177 Mbit/s 4:3 625 948 576 50i
SMPTE 259M-C 270 Mbit/s 4:3 o 16:9 525 720 486 60i
SMPTE 259M-C 270 Mbit/s 4:3 o 16:9 625 720 576 50i
SMPTE 259M-D 360 Mbit/s 16:9 525 960 486 60i

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ SMPTE 259M

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione