SLAC

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 37°24′58″N 122°13′09″W / 37.416111°N 122.219167°W37.416111; -122.219167

Foto aerea dello SLAC.

Lo Stanford Linear Accelerator Center (SLAC) è un laboratorio nazionale statunitense che opera presso la Stanford University per il dipartimento dell'energia degli USA. Costruito nel 1962, si trova sulla Sand Hill Road di Menlo Park, in California.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'acceleratore di particelle principale presente è un acceleratore lineare RF lungo 3 km che può accelerare elettroni e positroni fino ad un'energia di 50 GeV. È interrato a 10 metri di profondità e passa al di sotto dell'interstatale 280. Lo SLAC riceve oltre 3000 ricercatori ogni anno per ricerche sulla fisica delle alte energie e sulla radiazione di luce di sincrotrone.

L'ingresso dello SLAC.

Le ricerche presso lo SLAC hanno prodotto 3 premi Nobel per la fisica:

Dal 1998 lo SLAC ha prodotto collisioni tra elettroni e positroni per l'esperimento BaBar per lo studio della simmetria di carica-parità.

Lo SLAC è stato utilizzato anche nello sviluppo del klystron, un tubo amplificatore di microonde ad alto potenziale. Gli edifici per incontri scientifici dello SLAC misero a disposizione dei luoghi di incontro per i pionieri dei computer domestici e per altri precursori della rivoluzione dell'informatica domestica degli anni ottanta ed in seguito ospitò la prima webpage degli Stati Uniti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica