SL-1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°31′05.64″N 112°49′25.42″W / 43.518233°N 112.823727°W43.518233; -112.823727

29 novembre 1961: il reattore SL-1 viene rimosso dall'edificio, che ha agito sostanzialmente come l'edificio di contenimento utilizzato nei moderni impianti nucleari. La gru da 60 tonnellate Manitowoc modello 3900, fu equipaggiata con una schermatura in acciaio spessa 13,3 cm e con un vetro al piombo spesso 23 cm per proteggere l'operatore.

SL-1 è stato un reattore nucleare sperimentale dell'esercito degli Stati Uniti situato nei pressi di Idaho Falls. Il 3 gennaio 1961 subì una perdita di radiazioni, che causò la morte di tre operai.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]