SK Telecom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
SK Telecom
(에스케이 텔레콤, SK텔레콤)
Stato Corea del Sud Corea del Sud
Fondazione 1984
Gruppo gruppo SK
Settore Telecomunicazioni
Prodotti servizi di telefonia mobile
Sito web www.sktelecom.com/eng/index.html

SK Telecom (in coreano: 에스케이 텔레콤, SK텔레콤) è un operatore di telefonia mobile della Corea del sud controllata dal gruppo SK. È una delle più grandi aziende del paese. SK Telecom è l'operatore leader in Corea con il 50,5% del mercato nel 2008.[1]

Il marchio del nuovo servizio commerciale sarà 3G+. Nell'ottobre del 2000 Sk Telecom diventa il secondo operatore nel mondo dietro NTT DoCoMo a lanciare servizi commerciali 3G usando la tecnologia WCDMA. Nel gennaio 2002 seguì il lancio della rete EV-DO, offrendo un più grande incremento nella trasmissione dati. Nel maggio 2005 Sk Telecom decide di vendere il 60% SK Teletech a Pantech Curitel. Il 26 gennaio 2005 annuncia che ha formato una joint-venture con EarthLink per formare un nuovo operatore telefonico chiamato Helio La nuova joint-venture opera con la premessa di essere un operatore mobile virtuale (MVNO) usando la rete EVDO in affitto da Sprint. Nel 2006, SK Teletech ha cambiato il nome in SKY e rimane come marchio della linea telefonica di Pantech Curitel. SK Telecom offre anche una varietà di servizi internet, molti attraverso la sussidiaria SK Communications. Cyworld è una dei più popolari servizi di blog nella corea del sude NateOn che è uno dei più popolari programmi di messagistica istantanea.

Nel 2006 è la prima società in Corea che offre servizi e tecnologia HSDPA.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Lee Sun-young, Mobile operators pressured to cut call, message rates, Korea Herald (naver.com), 5 gennaio 2008. URL consultato l'8 gennaio 2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende