S.O.S. York

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S.O.S. York
Titolo originale Das totenschiff
Lingua originale tedesco
Paese di produzione Germania Ovest
Anno 1959
Durata 92 min
Colore b/n
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Georg Tressler
Soggetto B. Traven (romanzo)
Sceneggiatura Hans Jacoby, Werne Joerg Luddecke
Produttore esecutivo Dietrich von Theobald
Casa di produzione Universum Film Producciones José Kohn
Fotografia Heinz Pehlke
Musiche Roland Kovac
Interpreti e personaggi

S.O.S. York (Das Totenshciff) è un film tedesco del 1959 diretto da Georg Tressler, basato sul romanzo La nave morta di B. Traven.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Philip, un giovane marinaio, viene derubato dei documenti e per questo non può più imbarcarsi. Parte lo stesso per Marsiglia sperando in un nuovo ingaggio ma durante il viaggio si innamora di Mylene. Finalmente arriva il tanto sperato ingaggio e parte per mare. La nave purtroppo fa naufragio e solo lui ad un altro marinaio riescono a salvarsi su di una zattera. L'amico si lascia annegare mentre lui continua a sognare la ragazza.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema