Sérgio Mendes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sérgio Mendes
Sérgio Mendes nel 2008.
Sérgio Mendes nel 2008.
Nazionalità Brasile Brasile
Genere Samba
Bossa nova
Pop
Easy listening
Periodo di attività 1961 – in attività
Album pubblicati 38

Sérgio Santos Mendes (Niterói, 11 febbraio 1941) è un pianista, compositore, arrangiatore e cantante brasiliano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo il diploma di pianoforte, conseguito al conservatorio della sua città natale, Mendes, alla fine degli anni '50, si trasferì a Rio de Janeiro e cominciò a suonare nei locali, con il suo personalissimo stile "melange" di bossanova e jazz. In quel periodo ebbe modo di conoscere e collaborare con molti artisti brasiliani, tra i quali Antonio Carlos Jobim e João Gilberto, assorbendo nel contempo l'influenza dei molti grandi jazzisti che venivano in tournée dagli Stati Uniti.

Nel 1961 Mendes formò il suo primo gruppo, il Sexteto Bossa Rio ed incise Dance Moderno, effettuando tournée in Europa e negli Stati Uniti. Nel 1964 si trasferì definitivamente a Los Angeles e con il suo nuovo gruppo, i Brazil '65, firmò un contratto con la Capitol Records ed in seguito con la Atlantic Records. Tuttavia i risultati di vendita non furono brillanti e Mendes scisse i contratti precedenti, siglando un nuovo accordo con la A&M, con la quale registrò Sergio Mendes and Brasil '66; il disco, pubblicato in tutto il mondo, ebbe grande successo, soprattutto grazie al trascinante Mas Que Nada (scritto in realtà da Jorge Ben). Mendes continuò poi a incidere album con esiti alterni e fu soltanto nel 1983, con Never Gonna Let You Go, che bissò il successo di Sergio Mendes and Brasil '66.

Fra le tante gratificazioni professionali che Mendes può vantare, va ricordata la sua performance alla Casa Bianca per i presidenti Lyndon B. Johnson e Richard Nixon.

Dopo essere sparito un po' dalla scena musicale (anche se in Giappone e Sud America è sempre stato popolarissimo), Mendes è ritornato alla ribalta nel 2006 con l'album Timeless, che comprende collaborazioni con artisti del calibro di The Black Eyed Peas (per il remix di Mas que nada ), Erykah Badu, Black Thought, Chali 2na, India.Arie, John Legend, Justin Timberlake, Q-Tip, Stevie Wonder e Pharoahe Monch.

Durante l'estate 2008 torna ad essere trasmesso da tutte le radio grazie al singolo Funky Bahia (tratto dall'ultimo album Encanto) nato anche dalla collaborazione con Will.i.am. e Siedah Garrett

Nel 2009 Mendes ha collaborato all'album di Jovanotti Safari, partecipando come arrangiatore e pianista al brano Punto, sesto singolo estratto dal disco.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Albums[modifica | modifica sorgente]

  • 1961: Dance Moderno
  • 1963: Quiet Nights
  • 1963: Você ainda não ouviu nada (Sérgio Mendes & Bosso Rio)
  • 1964: Bossa Nova York - Sergio Mendes Trio
  • 1964: Cannonball's Bossa Nova with Bossa Rio
  • 1964: In Person at El Matador - Sergio Mendes & Brasil '65
  • 1965: The Swinger From Rio (with Antonio Carlos Jobim)
  • 1965: Brasil '65. Wanda de Sah featuring The Sergio Mendes Trio
  • 1966: The Great Arrival, 1966, LP/CD
  • 1966: Herb Alpert Presents Sergio Mendes & Brasil '66,
  • 1967: Equinox - Sergio Mendes & Brasil '66
  • 1967: The Beat of Brazil
  • 1968: Sergio Mendes Favorite Things
  • 1968: Look Around Sergio Mendes & Brasil '66
  • 1968: The Fool on the Hill - Sergio Mendes & Brasil '66
  • 1969: Crystal Illusions - Sergio Mendes & Brasil '66
  • 1970: Ye-me-lê. Sergio Mendes & Brasil '66
  • 1970: Live at Expo' 70. Sergio Mendes & Brasil '66
  • 1971: Stillness - Sergio Mendes & Brasil '66
  • 1971: País Tropical - Sergio Mendes & Brasil '77
  • 1972: Primal Roots (AKA Raizes) - Sergio Mendes & Brasil '77
  • 1973: Love Music - Sergio Mendes & Brasil '77
  • 1973: In Concert - Sergio Mendes & Brasil '77'
  • 1974: Vintage 74 - Sergio Mendes & Brasil '77
  • 1975: Sergio Mendes
  • 1976: Homecooking - Sergio Mendes & Brasil '77
  • 1977: Sergio Mendes & and the New Brasil '77'
  • 1978: Brasil '88
  • 1978: Pelé - (Original Soundtrack)
  • 1979: Magic Lady, 1979
  • 1979: Horizonte Aberto
  • 1983: Sergio Mendes
  • 1984: Confetti
  • 1986: Brasil '86, 1986
  • 1989: Arara
  • 1992: Brasileiro
  • 1996: Oceano
  • 2006: Timeless
  • 2008: Encanto

Singoli nella Hot 100 Hits)[modifica | modifica sorgente]

Sergio Mendes & Brasil '66:

  • 1966 - Mas Que Nada - numero 47
  • 1966 - Constant Rain (Chove Chuva) - numero 71
  • 1967 - For Me - numero 98
  • 1967 - Night and Day - numero 82
  • 1968 - The Look of Love - numero 4
  • 1968 - The Fool On The Hill - numero 6
  • 1968 - Scarborough Fair - numero 16
  • 1969 - Pretty World - numero 62
  • 1969 - (Sittin' on) the Dock of the Bay - numero 66
  • 1969 - Wichita Lineman - numero 95

Sergio Mendes:

Controllo di autorità VIAF: 85735545 LCCN: n83131639