Séamus Coleman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Séamus Coleman
FIFA WC-qualification 2014 - Austria vs Ireland 2013-09-10 - Seamus Coleman 02.jpg
Dati biografici
Nazionalità Irlanda Irlanda
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Everton Everton
Carriera
Squadre di club1
2006-2008 Sligo Rovers Sligo Rovers 55 (1)
2009 Everton Everton 3 (0)
2010 Blackpool Blackpool 9 (1)
2010- Everton Everton 106 (10)
Nazionale
2007-2010
2011-
Irlanda Irlanda U-21
Irlanda Irlanda
13 (1)
10 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 ottobre 2012

Séamus Coleman (Donegal, 11 ottobre 1988) è un calciatore irlandese, difensore dell'Everton e della Nazionale irlandese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Sligo Rovers[modifica | modifica sorgente]

Coleman fu notato dallo Sligo Rovers in un'amichevole disputata contro il St. Catherine's, squadra di Killybegs, nel Donegal, dove il giovane terzino sinistro giocava da sempre[1]. Dopo l'acquisto, debuttò ufficialmente contro il Waterford il 14 ottobre 2006[2], segnando il suo primo ed unico gol con i Rovers nel maggio 2008, un anno e mezzo dopo, contro i Bray Wanderers[3].

Everton[modifica | modifica sorgente]

Il giocatore fu anche notato da Willie McStay, protagonista, da allenatore-giocatore, di uno storico treble dei Rovers (Campionato, Coppa e Supercoppa). Questi lo consigliò al suo amico David Moyes, allenatore dell'Everton, che lo acquistò per 60.000 £ nel gennaio 2009, scavalcando l'interesse di altri club come Ipswich, Birmingham e Celtic[4]. Il debutto con i Toffees, però, fu ritardato dall'urgenza di un intervento chirurgico, per guarire un male che rischiava di stroncare sul nascere la carriera di Séamus[5]. Dopo l'operazione e il recupero, Moyes l'ha fatto entrare nel secondo tempo di Benfica-Everton 5-0[6]. È andata meglio, invece, con l'esordio casalingo in Premier. Nella partita contro il Tottenham, Coleman è stato dichiarato "Uomo del match". Entrato a metà partita per l'infortunato Joseph Yobo, ha costruito quasi interamente da solo le azioni dei due gol dell'Everton, con la partità conclusasi sul 2-2[7]. L'esordio in FA Cup, invece, lo ha visto affrontare il Carlisle United nel gennaio 2009 e servire un assist a Tim Cahill poco dopo il suo ingresso in campo[8].

Il prestito al Blackpool[modifica | modifica sorgente]

Nel marzo 2010 Coleman si è trasferito al Blackpool in prestito con durata mensile[9], debuttando in un 2-2 casalingo contro il Crystal Palace[10]. Il primo gol con la maglia dei Tangerines arriva in un 4-2 esterno allo Scunthorpe[11] In aprile, il suo prestito mensile è stato esteso fino a giugno[12], durante il quale ha prolungato il contratto con l'Everton (quattro anni)[13] e vinto la finale dei play-off contro il Cardiff City: il 3-2 finale ha regalato al Blackpool la Premier[14].

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Coleman ha giocato per l'Under-21 e l'Under-23 irlandesi, debuttando contro i parietà della Svezia nel 2008[15][16]. La sua ultima presenza con la maglia verde è stata nel novembre 2009 a Tbilisi, in un 1-1 contro la Georgia[17].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Seamus Coleman, Walk the chalk. URL consultato il 6 dicembre 2009.
  2. ^ Christopher Davey, Coleman completes Everton move, ExtraTime.ie, 1º febbraio 2009. URL consultato il 6 dicembre 2009.
  3. ^ Sligo Rovers 3–0 Bray Wanderers, RTE, 17 maggio 2008. URL consultato il 5 gennaio 2010.
  4. ^ Everton to sign Seamus Coleman, People, 19 gennaio 2009. URL consultato il 6 dicembre 2009.
  5. ^ New blow as James Vaughan undergoes surgery, ESPN Soccernet, 7 ottobre 2009. URL consultato il 6 dicembre 2009.
  6. ^ Oliver Brett, Benfica 5 – 0. Everton, BBC Sport, 22 ottobre 2009. URL consultato il 6 dicembre 2009.
  7. ^ Andy Hunter, Tim Howard's injury-time penalty save caps gallant Everton fightback, Guardian, 6 dicembre 2009. URL consultato il 6 dicembre 2009.
  8. ^ Everton v Carlisle: Match Report, Everton FC, 2 gennaio 2010. URL consultato il 7 gennaio 2010.
  9. ^ Blackpool sign Everton full-back Seamus Coleman on loan, BBC Sport, 19 marzo 2010. URL consultato il 24 marzo 2010.
  10. ^ Blackpool 2–2 Crystal Palace, The Sunday Mirror, 201–03–20. URL consultato il 24 marzo 2010.
  11. ^ Alan Biggs, Scunthorpe 2 Blackpool 4: DJ Campbell at the double as Ian Holloway's troops march towards the play-offs, The Daily Mail, 2 aprile 2010. URL consultato il 6 aprile 2010.
  12. ^ "Coleman sticks with Blackpool" - SkySports.com, 15 April 2010
  13. ^ Defender Seamus Coleman signs new deal at Everton in BBC Sport, 19 maggio 2010. URL consultato il 19 maggio 2010.
  14. ^ Blackpool 3-2 Cardiff City, BBC Sport, 22 maggio 2010. URL consultato il 22 maggio 2010.
  15. ^ O'Shea helps Ireland U21 to victory | League of Ireland – Real Football, Real Fans, loi.ie. URL consultato il 24 giugno 2009.
  16. ^ RTÉ Sport: Given announces 18-man U-21 squad, RTE, 16 marzo 2009. URL consultato il 24 giugno 2009.
  17. ^ Under-21s held by Georgia Football Association of Ireland, 14 November 2009

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]