Sèvre Niortaise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sèvre Niortaise
Sèvre Niortaise
La Sèvre Niortaise presso Niort
Stato Francia Francia
Regioni

Poitou-Charentes Poitou-Charentes
Paesi della Loira Paesi della Loira

Dipartimenti
Lunghezza 158 km[1]
Portata media 44 4 m³/s
Bacino idrografico 3.650 km²
Altitudine sorgente 152 m s.l.m.
Nasce Sepvret
Sfocia Oceano Atlantico

La Sèvre Niortaise è un fiume dell'ovest della Francia, lungo 158 km.[1] Nasce a Sepvret, nel dipartimento dei Deux-Sèvres, e sfocia tra Puyravault (Vandea) e Charron (Charente Marittima). Il fiume è navigabile a valle di Niort.

Percorso della Sèvre niortaise[modifica | modifica wikitesto]

Nei seguenti tre dipartimenti: Deux-Sèvres (79), Vandea (85) e Charente Marittima (17), la Sèvre Niortaise attraversa 38 comuni, fra i quali i principali sono (dalla sorgente all'estuario):

Deux-Sèvres[modifica | modifica wikitesto]

Sepvret, Chey, Exoudun, La Mothe-Saint-Héray, Saint-Maixent-l'École, La Crèche, François, Chauray, Saint-Gelais, Échiré, Saint-Maxire, Sciecq, Niort, Magné, Coulon, Arçais

Vandea[modifica | modifica wikitesto]

Damvix, Maillé, L'Île-d'Elle

Charente Marittima[modifica | modifica wikitesto]

Marans, Charron

I principali affluenti[modifica | modifica wikitesto]

(rd=alla destra orografica; rg = alla sinistra orografica)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) SANDRE, Scheda del fiume Archivio (Consultato il 28 luglio 2014)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]