Säntis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Säntis
SäntisLuftbild.JPG
Säntis
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Appenzello Esterno Appenzello Esterno
Appenzello Interno Appenzello Interno
San Gallo San Gallo
Altezza 2.502 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 47°14′57.44″N 9°20′33.92″E / 47.24929°N 9.342756°E47.24929; 9.342756Coordinate: 47°14′57.44″N 9°20′33.92″E / 47.24929°N 9.342756°E47.24929; 9.342756
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Säntis
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Prealpi Svizzere
Sottosezione Prealpi di Appenzello e di San Gallo
Supergruppo Gruppo dell'Alpstein
Gruppo Gruppo del Säntis
Codice I/B-14.V-B.5

Il Säntis è una montagna delle Prealpi Svizzere alta 2.502 m s.l.m.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si trova sul confine di tre cantoni:

Costituisce il punto più elevato dell'Appenzello Interno e dell'Appenzello Esterno.

Dalla cima di questo monte è possibile vedere ben 6 Paesi: Svizzera, Germania, Liechtenstein, Austria, Francia e Italia.

È possibile raggiungere la cima di questo monte tramite una funivia, rinnovata nel 2000 dalla località di Schwägalp. Questa funivia è lunga 2307 metri ed è alta 1123 metri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la Repubblica Elvetica, tra il 1798 e il 1803 questo monte diede nome anche all'allora Cantone chiamato appunto Canton Säntis.

Stazione meteorologica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1882, sulla cima di questo monte è stata costruita una stazione meteorologica che è oggi la stazione di riferimento delle Alpi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Il Säntis su hikr.org