Ryuzo Hiraki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ryuzo Hiraki
Dati biografici
Nome (平木隆三 Hiraki Ryūzō?)
Nazionalità Giappone Giappone
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Squadre di club1
1951-1957 Kansei Gakuin Dai. Kansei Gakuin Dai.  ? (?)
1957 Yuasa Batteries Yuasa Batteries  ? (?)
1958-1966 Furukawa Electric Furukawa Electric 6 (0)
Nazionale
1954-1966 Giappone Giappone 30 (1)
Carriera da allenatore
1963-1965 Furukawa Electric Furukawa Electric
1965 Giappone Giappone U-21
1992-1993 Nagoya Grampus E. Nagoya Grampus E.
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ryuzo Hiraki (平木隆三 Hiraki Ryūzō?) (Osaka, 7 ottobre 1931Toyota, 2 gennaio 2009) è stato un dirigente sportivo, calciatore e allenatore di calcio giapponese, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Proveniente da una famiglia di industriali (i genitori, Enako e Makizo Hiraki, gestivano un'acciaieria di Osaka)[1], dopo la laurea conseguita nel 1957 all'università di Kwansei, lavorò per la Yuasa e per la Furukawa Electric per poi divenire dirigente della federazione calcistica nazionale[1]. Ritiratosi da tutti gli incarichi nel 1993, nel 2005 fu incluso nella Japan Football Hall of Fame[1][2]. È morto nel 2009, in seguito a una polmonite[2].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Dopo le prime esperienze nella squadra della Kishiwada High School[1], si trasferì al club calcistico dell'università di Kwansei dove divenne uno dei migliori elementi della squadra dell'ateneo[1]. Subito dopo il conseguimento della laurea, Hiraki giocò per un anno nel club calcistico della Yuasa Batteries per poi passare definitivamente al Furukawa Electric dove vinse tre edizioni della Coppa dell'Imperatore tra il 1960 e il 1964[3] e partecipò a sei gare della Japan Soccer League[1].

Conta trenta presenze e una rete in Nazionale maggiore[1][2] esordendo nel marzo 1954, in occasione di un match contro la Corea del Sud valido per le qualificazioni ai Mondiali del 1954[1]. Figurò nelle rose dei convocati per le Olimpiadi di Melbourne e di Tokyo[1][2].

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la propria carriera di allenatore parallelamente a quella di calciatore ricoprendo, tra il 1963 e il 1965, l'incarico di tecnico del Furukawa Electric[1] (con cui vinse la Coppa dell'Imperatore nella stagione 1964 e raggiunse il terzo posto nella prima edizione della Japan Soccer League)[1] e delle nazionali minori (tra cui l'Under-21)[1]. Dopo oltre venti anni di inattività, tornò alla guida di una squadra di calcio allenando, tra il 1992 e il 1993, il Nagoya Grampus Eight[1][2].

Dirigente[modifica | modifica sorgente]

Subito dopo il ritiro dal calcio giocato, fece parte della commissione tecnica che guidò la Nazionale alle Olimpiadi di Città del Messico[1] per poi entrare nel comitato dirigenziale della JFA, di cui fu nominato direttore esecutivo nel 1988[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

[3]

1959, 1961, 1962
1960, 1961, 1964

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Ryuzo HIRAKI
  2. ^ a b c d e Ryuzo Hiraki su sports-reference.com
  3. ^ a b Contents of Domestic Competition of Football in Japan