Ruzzle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ruzzle
Ruzzle logo.png
Logo
Sviluppo MAG Interactive
Pubblicazione MAG Interactive
Data di pubblicazione App Store, Google Play:
ColoredBlankMap-World-10E.svg 9 marzo 2012
Genere Rompicapo
Modalità di gioco Multiplayer
Piattaforma iOS, Android, Windows Phone
Distribuzione digitale App Store, Google Play, Windows Phone Store
Requisiti di sistema iOS 5.0 o successivo
Android 2.2 o successivo
Windows Phone 7.5 o successivo
Fascia di età App Store: 4+, Google Play: T
Periferiche di input Touchscreen
Espansioni 1.6.6 (29 ottobre 2010)

Ruzzle è un videogioco sviluppato dalla MAG Interactive e pubblicato su App Store e Google Play a marzo 2012 e arrivato a marzo dell'anno successivo sul Marketplace di Windows Phone e sul BlackBerry World store. Il meccanismo di gioco è ispirato ai giochi da tavolo Boggle (prodotto in italia come Il Paroliere) e Scrabble[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Mag Interactive iniziò a lavorare al concept di Ruzzle nell'autunno 2011, e per la programmazione dell'applicazione furono necessari circa 3-4 mesi[2]. Fu pubblicato inizialmente con il nome di Rumble nel marzo 2012[3], ottenendo un successo limitato al mercato svedese e ad alcuni paesi vicini come Danimarca, Norvegia e Paesi Bassi.[2].

Il successo internazionale arrivò però a dicembre 2012 quando si verificò un alto numero di download dell'applicazione a Collins un piccolo villaggio vicino a New Orleans, probabilmente da parte di un gruppo di studenti di college[4]. Da questo primo nucleo la moda del gioco si diffuse in maniera rapidissima in tutto il mondo, portando Ruzzle in cima alla lista delle App più scaricate negli Stati Uniti d'America[5]. A gennaio 2013 Ruzzle contava più di 10 milioni di giocatori in 128 diversi paesi[4].

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Schermata di gioco su iPhone 5.

Il gioco è basato su un sistema di sfide online: per iniziare una partita il giocatore dovrà obbligatoriamente trovare un avversario da sfidare, che potrà essere scelto casualmente dal sistema fra gli utenti online, scelto da una lista di amici impostata dal giocatore o scelto fra gli amici di Facebook[6].

Ciascuna partita è divisa in tre round, e il punteggio finale è dato dalla somma dei punteggi ottenuti nei singoli round. In ciascun round il giocatore ha due minuti a disposizione per formare il maggior numero di parole di senso compiuto con le sedici lettere a disposizione nella griglia 4x4 sullo schermo[6]. Le parole devono essere di almeno 2 lettere e devono essere formate unendo lettere adiacenti fra loro in orizzontale, verticale o diagonale. Non è possibile inserire la stessa casella-lettera più volte all'interno della stessa parola. Come nello Scarabeo, a ciascuna lettera è assegnato un punteggio in base alla difficoltà di inserirla all'interno di parole di senso compiuto; ad esempio vocali comuni come A, E, I, O valgono 1 punto, mentre le consonanti più rare come la Z o la H valgono 8 punti.

Il punteggio totale assegnato a ciascuna parola trovata è dato dalla somma dei punteggi assegnati alle singole lettere più un "bonus lunghezza" per le parole più lunghe di cinque lettere. È possibile aumentare il proprio punteggio utilizzando le lettere contrassegnate da simboli-bonus: DL duplica il valore relativo alla lettera, TL triplica il suo valore; DW duplica e TW triplica il valore totale della parola.[6] Il numero delle lettere bonus varia a seconda del round: nel primo round sono presenti solamente una DL e una TL, nel secondo round compare anche una DW mentre nel terzo sono presenti anche due DW e una TW.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco per Android è distribuito in due versioni: "Ruzzle" (a pagamento) e "Ruzzle Free" (gratuita), mentre su iOS la versione completa è sbloccabile in seguito all'acquisizione gratuita del gioco. La versione a pagamento oltre a non contenere pubblicità offre la possibilità di visualizzare le proprie statistiche e l'elenco di tutte le parole possibili da trovare in ogni tabellone (questo però solamente dopo aver disputato la partita).[3]

Il gioco è stato inoltre distribuito per Kindle Fire[7], sulla piattaforma BlackBerry a partire dal 22 marzo 2013[8] e la versione per Windows Phone a partire dal 28 marzo[9].

Tornei[modifica | modifica wikitesto]

Pur esistendo tornei non ufficiali, non esiste alcun torneo organizzato dalla MAG Interactive; il software elabora giornalmente una classifica dei migliori giocatori per ciascuna lingua, calcolando il punteggio di ciascun giocatore in base a un ranking ELO simile a quello utilizzato per gli scacchi.[10] La classifica è consultabile direttamente dall'applicazione se si dispone della versione a pagamento o in alternativa dal sito ufficiale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Recensione su Androidtapp.com
  2. ^ a b (EN) Paul Sawers, The story behind Ruzzle, the ridiculously popular mobile game gaining 2 million new users per week in The Next Web, 10 gennaio 2013. URL consultato l'11 marzo 2013.
  3. ^ a b Pier Luigi Pisa, Fenomeno inatteso di Ruzzle, gioco che fa impazzire il web in la Repubblica, 11 gennaio 2013. URL consultato l'11 marzo 2013.
  4. ^ a b (EN) Michael del Castillo, 'Mr. Ruzzle' speaks: App success is a mystery to him in The Business Journal, 7 gennaio 2013. URL consultato l'11 marzo 2013.
  5. ^ (EN) Todd Wasserman, Ruzzle Is the First Breakout Hit of 2013 in Mashable, 9 gennaio 2013. URL consultato l'11 marzo 2013.
  6. ^ a b c Ruzzle, tutto quello che c'è da sapere sul gioco del momento in TGcom24, 24 gennaio 2013. URL consultato l'11 marzo 2013.
  7. ^ Ruzzle per Kindle Fire: la recensione, Kindle FIRE Italia, 21 febbraio 2013. URL consultato l'11 marzo 2013.
  8. ^ Blackberry World
  9. ^ Windows Phone Store
  10. ^ Sito ufficiale, FAQ

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi