Rutilus frisii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pesce perla
Rutilus frisii gyöngyös koncér.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Rutilus
Specie R.frisii
Nomenclatura binomiale
Rutilus frisii
Nordmann, 1840

Il Pesce perla (Rutilus frisii) è un pesce d'acqua dolce e salmastra della famiglia Cyprinidae

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Esistono due distinti gruppi di popolazioni o sottospecie, la forma nominale vive nelle acque salmastre dei mari Nero, d'Azov e Caspio (subsp. kutum) da cui risale i fiumi (Dnestr, Bug, Dnepr, Don, ecc., non si trova nel Danubio) all'epoca riproduttiva mentre la sottospecie meidingeri (attualmente considerata come buona specie: Rutilus meidingerii) si trova solo in alcuni laghi alpini come il lago di Chiem, il lago di Traun, il lago di Atter ed il lago di Mond, anche in questo caso per la riproduzione si spostano negli immissari dei laghi. Nelle acque dolci della Bulgaria orientale vive la sottospecie velecensis.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Molto simile al pigo ma il corpo è ancora più allungato, a sezione rotonda e non compressa lateralmente.
La livrea è bruna sul dorso, che ha macchiette di color perlaceo, ed argentata sui fianchi. Le pinne ventrali e la pinna anale possono avere riflessi rossi.

Kutum.gif

Raggiunge i 60 cm di lunghezza.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Durante la fregola i maschi portano tubercoli nuziali sul capo e sul dorso. Le popolazioni anadrome e lacustri risalgono i fiumi in primavera per effettuare la deposizioni in luoghi con acque basse e fondi di sabbia e ghiaia. La femmina depone oltre 100.000 uova.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Insettivora, anche se le popolazioni lacustri sembra che si nutrano anche di vegetali.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Forma fitti banchi, sia nei laghi ed in mare che durante la risalita.

Pesca[modifica | modifica sorgente]

Le forme anadrome, sia del mar Nero che del mar Caspio, vengono pescate con reti durante la risalita ed hanno una grande importanza per le popolazioni locali (Russia e Moldavia soprattutto). Quelle dei laghi alpini erano assai apprezzate dai pescatori sportivi ma sono adesso protette poiché si sono fatte rare.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Rutilus frisii in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci