Rust (Austria)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rust
città statutaria
Rust – Stemma
Rust – Veduta
Localizzazione
Stato Austria Austria
Land Flag of Burgenland (state).svg Burgenland
Distretto Non presente
Amministrazione
Sindaco Harald Weiss (SPÖ)
Territorio
Coordinate 47°49′N 16°40′E / 47.816667°N 16.666667°E47.816667; 16.666667 (Rust)Coordinate: 47°49′N 16°40′E / 47.816667°N 16.666667°E47.816667; 16.666667 (Rust)
Altitudine 123 m s.l.m.
Superficie 19,99 km²
Abitanti 1 893 (1º gennaio 2011)
Densità 94,7 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 7071
Prefisso 0 26 85
Fuso orario UTC+1
Codice SA 1 02 01
Targa E
Cartografia
Mappa di localizzazione: Austria
Rust
Sito istituzionale

Rust (in ungherese Ruszt, in croato Rušta) è un comune austriaco di 1.893 abitanti, situato nel Land Burgenland sulla costa occidentale del lago di Neusiedl. È una città statutaria austriaca.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La cittadina è un centro di produzione vinicolo ed è nota per essere un luogo di nidificazione delle cicogne che vi arrivano a fine marzo e ripartono verso la fine di agosto. Sui tetti di molte case vi sono delle piattaforme metalliche apposite che ospitano i nidi delle cicogne.

Monumenti[modifica | modifica wikitesto]

Il centro della cittadina è ricco di abitazioni con facciate rinascimentali o barocche e cortili interni porticati ai quali si accede attraverso caratteristici archi a tutto sesto. Nei cortili più antichi si trovano tratti delle antiche mura della città. Nel 2001 il centro della città è stato incluso, insieme alla regione del lago di Neusiedler nella lista del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, il centro della cittadina è inoltre sotto la tutela della Convenzione dell'Aja per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato i singoli edifici sotto tutela sono contrassegnati dal caratteristico cartello bianco-azzurro della convenzione.

L'edificio più antico e significativo è la romanica "Fischerkirche" (chiesa dei pescatori) nella quale si trovano degli affreschi del XV secolo, nei mesi estivi la chiesa, che dispone di un'acustica molto particolare, ospita dei cicli di concerti

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Austria Portale Austria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Austria