Russell Peters

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Russell Peters nel 2008

Russell Dominic Peters (Toronto, 29 settembre 1970) è un comico e attore canadese di origine indiana.

Vita attuale e passato[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Toronto, Ontario da Eric a Maureen Peters, crebbe a Brampton. È tra gli ultimi discendenti di Anglo-Indiani. Suo padre nacque a Bombay, India, lavorando poi come Ispettore Federale per le Carni e sua madre, invece, nacque a Calcutta, India. Ha un fratello maggiore, Clayton, anch'egli nato a Calcutta.

Frequentò la Vanier Catholic Elementary School, dall'asilo sino agli 8 anni, mentre la North Peel Secondary School lo accolse dai nove ai dodici anni, a Brampton.

Nel 1999 è stato insignito del titolo di duca di Plazatoros dal sovrano del Regno di Redonda.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Peters iniziò la sua carriera a Toronto, Ontario nel 1989. Da allora recitò nel Regno Unito, Australia, Cina, Hong Kong, Singapore, Danimarca, Sudafrica, i Caraibi, Vietnam, Nuova Zelanda, Filippine, Sri Lanka, Svezia, India, Emirati Arabi Uniti, Bahrain, Giordania, Libano e negli Stati Uniti.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Peters è comparso in alcuni film: recentemente in "Senior Skip Day" , assieme a validi attori quali Larry Miller, Tara Reid e Gary Lundy. Inoltre, Peter è apparso come comparsa nel film del 1994 Boozecan, come amico di Snake; appare nel film del 1999 Tiger Claws III come il Detective Elliott; nello stesso anno appare nel film Analyze This; appare nel film del 2004 My Baby's Daddy come l'ostetrico; appare nel film del 2006 Quarter Life Crisis interpretando Dilip Kumar; appare nel film del 2007 The Take istrionando il Dr. Sharma e, infine, appare nel film del 2008 Senior Skip Day come Uncle Todd.

Interpreterà altri due ruoli in due diversi film.

Popolarità[modifica | modifica wikitesto]

La popolarità di Peter si estese in numerosi Stati. In Canada, Peter fu il primo ad esaurire tutti i posti dell'Air Canada Center, con oltre quindicimila biglietti venduti in due giorni per una singola rappresentazione. Si terminò col venderne oltre trentamila.

Nelle sei città in cui si esibì, si vendettero complessivamente sessantamila biglietti.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1997 - Nominato per il Gemini Award nella "Migliore Esibizione Individuale in un Programma Commediale o di Serie". Fu encomiato lo spettacolo Show Me The Funny, dalla serie tv Comics!
  • 2004 - Nominato per il Gemini Award, grazie al suo special televisivo "Comodey Now!"
  • 2008 - Nominato per il Gemini Award per aver ospitato i "Junos"
  • 2008 - Vincitore di un Gemini Award per 'Miglior Best Performance or Host in a Variety Program or Series'.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Comparse in TV[modifica | modifica wikitesto]

  • "The Late Late Show with Craig Ferguson" - Lui stesso (2009)
  • "The 9th Annual Canadian Comedy Awards" (2008)- Lui stesso (Vincitore - Migliore sede 2008)
  • "CBC News: The Hour" .... Himself - Episodio datato 18 settembre 2008 (2008) TV- Lui stesso
  • "The Tonight Show with Jay Leno" - Lui stesso - Episodio datato 15 febbraio 2008 (2008)
  • "Def Comedy Jam" - Episode #8.4 (2008) TV episode - Lui stesso
  • "Pulse: The Desi Beat" - Episode #1.9 (2007) TV episode - Lui stesso
  • "Video on Trial" - Episode #3.3 (2007) TV episode - Lui stesso
  • "Comics Unleashed" - Episode #1.6 (2006) TV episode- Lui stesso
  • The 4th Annual Canadian Comedy Awards (2003) - Lui stesso
  • The 5th Annual Canadian Comedy Awards (2004) - Nominee (Male Stand-up)

Iniziative[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 73335127 LCCN: n2008083363