Rusa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rusa
Sambar deer Cervus unicolor.jpg
Rusa unicolor
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Famiglia Cervidae
Sottofamiglia Cervinae
Genere Rusa
C. H. Smith, 1827
Specie

Rusa C. H. Smith, 1827 è un genere della famiglia dei Cervidi originario dell'Asia meridionale. In passato le specie di questo genere venivano classificate in Cervus, ma le analisi genetiche fanno ipotizzare che la vecchia classificazione sia più appropriata rispetto alla attuale[1].

Tre delle quattro specie occupano areali piuttosto limitati, estesi alle Filippine e all'Indonesia, ma il sambar è più diffuso; il suo areale si estende, infatti, dall'India fino alla Cina, a nord, e alle Grandi Isole della Sonda, a sud. Nella loro zona di origine tutte e quattro le specie sono minacciate dalla perdita dell'habitat e dalla caccia, ma tre di esse sono state introdotte con successo altrove.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la terza edizione di Mammal Species of the World (2005), il genere Rucervus comprende quattro specie[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pitraa, Fickela, Meijaard, Groves (2004). Evolution and phylogeny of old world deer. Molecular Phylogenetics and Evolution 33: 880–895.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Rusa in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi