Running Up That Hill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Running Up That Hill
Running up that hill.jpg
Screenshot del videoclip
Artista Kate Bush
Tipo album Singolo
Pubblicazione 16 settembre 1985
Dischi 1
Genere New wave

Running Up That Hill è un brano di Kate Bush tratto dall'album Hounds of Love.

Il brano uscito come singolo il 16 settembre 1985 parla del rapporto tra i sessi. Secondo Kate Bush l'uomo e la donna per capirsi meglio dovrebbero scambiarsi i ruoli e mettersi nei panni dell'altro. Per far ciò nel testo si immagina si debba correre su per una collina (running up that hill) e oltrepassarla e fare un patto con Dio (A deal with God). La cantante ha dichiarato che il titolo originario era "A Deal With God" ma che poi è stato deciso di cambiarlo per evitare polemiche per quel pubblico con una sensibilità religiosa più forte.

Nel video del brano Kate Bush balla in una coreografia con il ballerino Michael Hervieu.

Nel 2012, in occasione della cerimonia di chiusura delle olimpiadi, viene presentata una versione rivisitata del brano accompagnata da un'originale esibizione, a cui Kate Bush non prenderà parte. La nuova versione verrà pubblicata sotto il titolo di Remix 2012.

Cover dei Within Temptation[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Running Up That Hill (Within Temptation).

Running Up That Hill è un singolo della symphonic metal band Within Temptation, arrangiata nello stesso stile dell'album Mother Earth quindi passando per arrangiamenti che ricordano la musica celtica. Pubblicato nel 2003, il singolo funge da intermediario tra il precedente album Mother Earth e il successivo The Silent Force. La scelta di fare una cover del brano Running Up That Hill rimane curiosa: è noto che la band nutra una passione per Tori Amos, storica rivale di Kate Bush. Nel videoclip la cantante Sharon den Adel si confronta con un suo alter ego all'interno di una chiesa nella quale si esibisce con il resto della band.

Cover dei Faith and the Muse[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Running Up That Hill (Faith And The Muse).

Nel 2001 è uscita una cover del brano realizzata dal gruppo gothic/darkwave Faith and the Muse contenuta nel primo disco del doppio album Vera Causa.

Cover dei Placebo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Running Up That Hill (Placebo).

Nel 2003 è uscita una cover del brano realizzata dai Placebo contenuta nel secondo disco dell'edizione speciale del loro album Sleeping With Ghosts (disco che poi è riuscito nel 2007 solo per il download digitale con il titolo Covers).

Il singolo del brano è uscito nell'ottobre 2006 ed è stato incluso nella nuova versione dell'album Meds' uscita negli USA nel 2007.

La canzone è stata inserita nella colonna sonora della quarta stagione del telefilm The O.C. (è il brano che apre il primo episodio della stagione I vendicatori), nel trailer del film Daybreakers - L'ultimo vampiro, in un episodio della seconda stagione di Bones : Il doppio volto della fede (e nella colonna sonora ufficiale della serie stessa) e nel primo episodio de The Vampire Diaries: Il ritorno di Stefan . Inoltre è stata inserita nel promo italiano di Falling Skies per il quarto episodio della serie.

Cover dei Chromatics[modifica | modifica sorgente]

Una cover di Running Up the Hill è inclusa nell'album "Night Drive" dei Chromatics, gruppo di Portland con evidenti influenze pop e italo disco, pubblicato nell'Ottobre del 2007 sull'etichetta Italians Do It Better, sidelabel di Mike Simonetti già fondatore della Troubleman Unlimited Records.