Rudolf Emil Kálmán

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rudolf Emil Kálmán

Rudolf Emil Kálmán (Budapest, 19 maggio 1930) è un ingegnere e matematico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origini ungheresi, e con formazione di ingegnere elettrico, Kálmán si dedica principalmente alla teoria dei sistemi matematici. È famoso soprattutto per la sua invenzione, in realtà da convidere con altri, del filtro di Kalman, una tecnica matematica molto usata nei sistemi di controllo e nell'avionica per estrarre un segnale da una serie di misure incompleta e affetta da rumore.

Le idee di Kálmán sul filtraggio furono inizialmente accolte con scetticismo, al punto che si vide costretto a pubblicare i suoi primi lavori su una rivista di ingegneria meccanica anziché elettrica. Ottenne maggior successo, comunque, presentando le sue idee durante una visita a Stanley Schmidt nel Centro di Ricerche Ames della NASA, nel 1967. Da lì derivò l'utilizzo dei filtri di Kálmán nel programma Apollo.

Kálmán nacque a Budapest. Studiò negli Stati Uniti, al Massachusetts Institute of Technology (MIT) dove conseguì la laurea (1953) e il master (1954) in ingegneria elettrica, e poi alla Columbia University, dove conseguì il dottorato nel 1957. Lavorò come ricercatore matematico all'Istituto di Ricerca per Studi Avanzati di Baltimora tra il 1958 e il 1964, come professore alla Stanford University dal 1964 al 1971, e professore ricercatore e direttore del Centro per la Teoria dei Sistemi Matematici all'Università della Florida, a Gainesville, dal 1971 al 1992. A partire dal 1973 ha avuto anche la cattedra di Teoria dei Sistemi Matematici all'Istituto Federale di Tecnologia (ETH) di Zurigo.

Negli Stati Uniti è membro dell'Accademia Nazionale delle Scienze, dell'Accademia Nazionale dell'Ingegneria e dell'Accademia Americana delle Arti e delle Scienze. È membro straniero delle Accademie delle Scienze ungherese, francese e russa. Gli sono stati conferiti numerosi dottorati honoris causa. Dopo un anno dalla assegnazione ufficiale, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama gli ha conferito, il 7 ottobre 2009, la National Medal of Science 2008.

Sposato con Constantina Stavrou, hanno due figli, Andrew e Elisabeth.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Il premio Kyoto
  2. ^ (EN) il premio Charles Stark Draper
  3. ^ (EN) National Medal of Science

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 23492639 LCCN: n82130585