Rubicon (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rubicon
Rubicon2.jpg
Il livello 4 (Amiga)
Sviluppo ESD
Pubblicazione 21st Century Entertainment
Ideazione Stewart Gilray e Andrew Buchanan
Data di pubblicazione 1991
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Amiga, Atari ST, Commodore 64
Supporto Floppy Disk Cassetta
Periferiche di input Joystick, Tastiera

Rubicon è un videogioco sviluppato per sistemi Amiga, Commodore 64 e Atari ST, è di tipo hack 'n slash a scorrimento laterale. Fu pubblicato nel 1991 da 21st Century Entertainment. Il videogioco non ottenne buoni consensi all'epoca. La musica fu curata dagli esperti Maniacs of Noise.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Un pianeta lontano viene colonizzato dalla razza umana, in seguito una stirpe aliena lo invade. Viene inviato un supersoldato pesantemente armato a risolvere la situazione

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il giocatore dispone di tre vite e molte armi per superare i sette livelli del videogioco. Nel livello sei l'azione di gioco si sposta sott'acqua. Nella barra in alto viene visualizzato, oltre che vite ed energia rimasta, scritte scorrevoli del tipo "ottimo colpo" oppure "ben fatto" e molte altre.

Armamento[modifica | modifica sorgente]

  • Fucile a colpo singolo
  • Fucile a razzi a ricerca automatica
  • Laser
  • Lanciafiamme al napalm
  • Scatter-gun, salva di tre proiettili a volta
  • Fucile a razzi singolo
  • Jetpack + Laser (utilizzabile una sola volta nel livello 5)

Livelli[modifica | modifica sorgente]

  • 1 La pianura
  • 2 Il castello
  • 3 La landa gelata
  • 4 La foresta
  • 5 La caverna
  • 6 Il mare alieno
  • 7 La base

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nell'ultimo livello i nemici sono tratti palesemente dal film Alien soprattutto il boss finale.
  • Ad un certo punto si incontra un lago e il personaggio effettua un tuffo carpiato in esso.
  • Alla fine del gioco il personaggio comunica via radio ai suoi alleati che la missione è compiuta e di preparagli la colazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi