Royal Yacht Squadron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guidone
Bandiera (White Ensign)

Il Royal Yacht Squadron (in italiano regia squadra di panfili) è il più prestigioso club nautico del Regno Unito[1].

Fondato nel 1815 con il nome di The Yacht Club (lo Yacht Club) ha sede a Cowes sull'isola di Wight. Nel 1820 prende il nome di Royal Yacht Club mentre solo nel 1833 adotta la denominazione attuale.

I panfili dei suoi membri adottano il suffisso RYS e sono autorizzati ad esporre la White Ensign della Royal Navy [2] invece della Red Ensign utilizzata per le altre navi registrate nel Regno Unito.

Direttrice del club è la regina Elisabetta II mentre il commodoro è il principe Filippo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Architen Landrell, Royal Yacht Squadron Pavilion. URL consultato il 2008-09-13.
  2. ^ (EN) Overview: The Royal Yacht Squadron. URL consultato il 2008-09-13.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]