Royal Doulton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Royal Doulton
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1815
Fondata da
  • John Doulton
  • Henry Doulton
Gruppo WWRD
Sito web www.royaldoulton.com

Royal Doulton è un marchio di oggettistica in porcellana e articoli per la tavola. Fondato nel 1815 e articolato nei brand Royal Doulton, Royal Albert e Minton, è di proprietà del gruppo WWRD.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1815 John Doulton fonda la fabbrica "Doulton Lambeth", che con la partnership con John atts diventa "Doulton and Watts"[1].

Nel 1835 Henry Doulton, figlio di John, si unisce all'azienda, che si sviluppa anche grazie alla collaborazione con la vicina Scuola d'Arte Lambeth[1], e Doulton viene insignito del titolo di Cavaliere dalla Regina Vittoria per i suoi risultati nell'avanzamento della arte della ceramica[1].

Nel 2006 il marchio entra a far parte del gruppo Waterford Wedgwood. A causa delle difficoltà finanziarie di quest'ultimo, il brand viene ceduto a WWRD Holdings Lmited, assieme a Waterford Crystal e Wedgwood[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Al Bagdade, Susan D. Bagdade, Taylor & Francis, Warman's English & Continental Pottery & Porcelain, Krause Publications, 2004, pp. 82-83
  2. ^ (EN) Press Releases, kpsfund.com, 26/03/2009

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Julie McKeown, Royal Doulton, Osprey Publishing, 1997, pp. 40

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende