Roy Rogers (cocktail)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Roy Rogers è un cocktail analcolico ottenuto miscelando due parti di cola con una parte di granatina, viene servito in un bicchiere "Collins" immerso in cubetti di ghiaccio o liscio e guarnito con amarena candita o ciliegia fresca. Per la sua guarnizione il cocktail viene anche chiamato Cherry Cola nonostante la granatina sia a base di melograna. Il suo nome è un tributo al famoso attore cowboy statunitense Roy Rogers.[1]

Varianti[modifica | modifica sorgente]

La variante più diffusa è quella ottenuta con due parti di ginger ale e una di sciroppo di granatina, diventando molto simile a un altro famoso cocktail: il Shirley Temple [2]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il cocktail appare nel dodicesimo episodio della quarta serie della famosa serie televisiva di cartoni animati American Dad! intitolato La rivoluzione di Stan; che rende protagonista l'omonimo alieno Roger di alcune divergenze con Stan Smith proprio dovute a una mancanza di considerazione di quest'ultimo nei confronti del cocktail in particolar modo nei confronti della granatina.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ roy rogers scheda cocktail e preparazione. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  2. ^ (EN) ricette Roy Rogers. URL consultato il 22 febbraio 2012.


cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina