Rothmans International

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rothmans International
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1890
Fondata da Louis Rothman
Chiusura 1999
Gruppo British American Tobacco
Prodotti tabacco

Rothmans International era un produttore di tabacco inglese, che comprendeva i marchi Rothmans e Dunhill. Fondata da Louis Rothman nel 1890, fu acquistata nel 1999 dalla British American Tobacco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda fu fondata da Louis Rothman nel 1890 nella forma di un piccolo chiosco su Fleet Street a Londra. Nel 1900 Rothman aprì un piccolo showroom a Pall Mall da dove lanciò il celebre marchio di sigarette Pall Mall. La sua reputazione fu tale che il re Edoardo VII del Regno Unito garantì alla Rothmans un royal warrant nel 1905. Nel 1929 la Rothmans fu quotata presso la borsa London Stock Exchange.

Nel 1954 il gruppo Rembrandt rilevò una partecipazione di controllo della Rothmans. La Rembrandt che si stava espandendo, nel 1958 rilevò anche la Carreras che a sua volta rilevò il 51% della Alfred Dunhill nel 1967.

Negli anni settanta la Rothmans fu coinvolta nella sponsorizzazione della squadra britannica in occasione dei Giochi olimpici del 1972 e nella inaugurazione dell'Hong Kong Sevens nel 1976. L'azienda inoltre sponsorizzò l'Rothmans Football Yearbook, un annuario sul football americano, dal 1970 sino al 2002.

Nel 1988 David Montagu è stato eletto presidente ed amministratore delegato dell'azienda.[1]

Nel gennaio 1996 il gruppo Rembrandt e Richemont hanno unito le rispettive aziende del tabacco sotto il nome di Rothmans International.[2] In seguito, nel 1999, la Rothmans è stata rilevata dalla British American Tobacco.[3]

Sponsorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Jacques Villeneuve guida una Williams sponsorizzata dalla Rothmans.

La Rothmans fu sponsor di un'omonima scuderia di Formula 1 a metà degli anni settanta, in seguito della Honda NSR 500 ufficiale dal 1985 al 1993 nel motomondiale e della Williams-Renault di nuovo in Formula 1 dal 1994 al 1997. Dal 1994 Complici le limitazioni alla pubblicità del tabacco in alcuni stati, fu talora necessario "mascherare" il logo, con scritte differenti (ad esempio "racing" al posto di Rothmans). L'accordo con la Williams durò fino al 1997 quando Jacques Villeneuve, figlio del pilota Ferrari Gilles Villeneuve vinse il mondiale contro Michael Schumacher.

Oltre alla F1 Rothmans si è interessata anche a fare da sponsor alla Porsche 962 facendo diventare il suo logo come in F1 Rothmans PORSCHE 962.

Rothmans ha avuto anche un gran impatto nel mercato del tabacco rendendosi principalmente una della avversarie della Marlboro, Camel e Lucky Strike, anche loro sponsor di F1.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Obituary: Lord Swaythling Independent, 13 July 1998
  2. ^ Richemont: History
  3. ^ BAT will buy Rothmans New York Times, 12 January 1999

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]