Rostislav Stratimirovič

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rostislav Stratimirović
Rstratimirovic.jpg
Principe (Knjaz) di Tărnovo
In carica 1686
Predecessore no
Successore no
Morte Russia
Dinastia Šišman
Consorte due, di nome ignoto

Rotislav Stratimirovič in bulgaro: Ростислав Стратимирович? (... – ...) appartenne all’aristocrazia bulgara dal XVII secolo. Fu Principe di Tărnovo e discendente della dinastia reale di Šišman. Lui fu il leader della Seconda rivolta di Tărnovo degli bulgari contro l’Impero Ottomano nel 1686.

Nel 1686 partì per la capitale della Russia, dove domandò aiuto ed appoggio per la rivolta da lui preparata dal patriarca di MoscaYoakim. L’accordo tra entrambi fu garantito dal fidanzamento del Principe con la nipote del patriarca – Maria Dubrovska. Nelfrattempo però nella vecchia capitale bulgara – Tărnovo, la rivolta scoppiò prematuramente. Rostislav tornò in Bulgaria, ma la forza dell’Impero Ottomano fu superiore e la rivolta soppressa. Gravemente ferito Rostislav raggiungè il Monastero di Rila dove li monaci gli salvarono la vita. Dopo tante avventure tornò in Mosca dove si sposò con Maria Dubrovska e diede l’inizio della famiglia nobile russa Saveliev-Rostislavič. Uno dei suoi discendenti è lo scrittore russo Nikolai Saveliev-Rostislavič.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie