Rostellariella martinii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rostellariella martinii
Tibia martinii 160a.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Gastropoda
Sottoclasse Orthogastropoda
Superordine Caenogastropoda
Ordine Sorbeoconcha
Sottordine Hypsogastropoda
Infraordine Littorinimorpha
Superfamiglia Stromboidea
Famiglia Strombidae
Sottofamiglia Rostellariinae
Genere Rostellariella
Specie R. martinii
Nomenclatura binomiale
Rostellariella martinii
Marrat, 1877
Sinonimi

Tibia martinii (Marrat, 1877)

Rostellariella martinii Marrat, 1877 è un mollusco gasteropode della famiglia Strombidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Filippine. Il suo habitat naturale sono le acque profonde.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Conchiglia sottile, leggera, dalla superficie setosa con spire allungate, apice appuntito e spira terminale ingrossata; il sifone ha forma di una spina ed è lievemente incurvato. Appena sotto la sutura poco profonda vi è un marcato solco spirale. Il labbro esterno, ispessito al bordo, reca sei o sette brevi spine. Colore bruno-crema pallido, con bordo del labbro esterno e parte inferiore della columella bianchi; le spire mediane sono di colore bruno più scuro. Fino a 13 centimetri.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

molluschi Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi