Ross Barkley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ross Barkley
Ross Barkley cropped.jpg
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 189 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Everton Everton
Carriera
Giovanili
2005-2011 Everton Everton
Squadre di club1
2011-2012 Everton Everton 13 (0)
2012-2013 Sheffield Weds Sheffield Weds 13 (4)
2013 Leeds Leeds 4 (0)
2013- Everton Everton 34 (6)
Nazionale
2008-2009
2009-2010
2010-2012
2013
2011-
2013-
Inghilterra Inghilterra U-16
Inghilterra Inghilterra U-17
Inghilterra Inghilterra U-19
Inghilterra Inghilterra U-20
Inghilterra Inghilterra U-21
Inghilterra Inghilterra
7 (2)
7 (2)
12 (0)
4 (0)
5 (1)
3 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 maggio 2014

Ross Barkley (Liverpool, 5 dicembre 1993) è un calciatore inglese, centrocampista dell'Everton e della Nazionale inglese.

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ross approda nelle giovanili dell'Everton alla sola età di undici anni. Fu chiamato in prima squadra dalle riserve nel 2010–11, ma il suo debutto in Premier League saltò a causa di un infortunio alla gamba procuratosi durante una partita con la nazionale under 19 dell'Inghilterra nell'Ottobre 2010. Esordì quindi in prima squadra nella stagione 2011-12, nella seconda giornata di Premier League (prima partita dell'anno per i Toffees, causa rinvio del match inaugurale contro il Tottenham) nella sconfitta casalinga per 1-0 contro il Queens Park Rangers, partita in cui venne nominato il Man Of The Match dai giornalisti di Radio City Sport.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nazionali giovanili[modifica | modifica sorgente]

La sua prima convocazione in nazionale avviene nel settembre del 2008 con l'Inghilterra U-16.Con l'under-16 Inglese vince nel 2009 il trofeo Montaigu, battendo in finale ai rigori con la Germania 2-1.

Nazionale maggiore[modifica | modifica sorgente]

Il 12 maggio 2014 viene inserito nella lista dei 23 convocati dell'Inghilterra per il Mondiale 2014 in Brasile. Il 15 giugno seguente fa il suo esordio nella competizione, subentrando al 61' a Danny Welbeck.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, Tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]