Rosenheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il comune della Renania-Palatinato, vedi Rosenheim (Landkreis Altenkirchen).
Rosenheim
Città extracircondariale
Rosenheim – Stemma
Rosenheim – Veduta
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Bavaria (striped).svg Baviera
Distretto gov. Wappen Bezirk Oberbayern.png Alta Baviera
Circondario Non presente
Territorio
Coordinate 47°51′N 12°08′E / 47.85°N 12.133333°E47.85; 12.133333 (Rosenheim)Coordinate: 47°51′N 12°08′E / 47.85°N 12.133333°E47.85; 12.133333 (Rosenheim)
Altitudine 447 m s.l.m.
Superficie 37,22 km²
Abitanti 60 877 (31-12-2009)
Densità 1 635,6 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 83001 - 83028
Prefisso 08031
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 09 1 63 000
Targa RO
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Rosenheim
Rosenheim – Mappa
Sito istituzionale

Rosenheim è una città extracircondariale in Baviera (Germania) sul fiume Inn, situata alle coordinate 47° 51' N 12° 8' E. È sede della gestione del circondario di Rosenheim, ma non è una parte di esso.

Con più di 60 000 abitanti (125 000 includendo l'intero distretto) Rosenheim è la terza città più grande dell'alta Baviera, dopo Monaco di Baviera e Ingolstadt.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Rosenheim è un importante nodo viario e ferroviario nella zona pre-alpina, a poca distanza da Monaco di Baviera (approssimativamente 60 chilometri) e da Salisburgo (approssimativamente 80 chilometri) nonché dal passo del Brennero verso l'Italia (circa 130 chilometri). Si veda anche la sezione traffico.

Rosenheim è situata in una zona turistica molto nota a pochi chilometri dal Chiemsee, dal Simssee e dalle montagne delle Alpi tedesche Wendelstein, Hochries e Kampenwand.

La città è attraversata dal fiume Inn.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Rosenheim - Heilig-Geist-Straße & Max-Josefs-Platz

Rosenheim è il distretto commerciale più importante dell'alta Baviera sud-orientale, garantendo un'offerta completa nei settori dell'abbigliamento, arredamento (tre grossi mobilifici), elettronica di consumo, oreficeria, gastronomia e servizi.

L'economia prevalente sin dal Medioevo, quella del legno, ha permesso alla città di sviluppare un proprio profilo ben distinto. È infatti la sede di diverse multinazionali del legno e di un centro tecnologico per la diffusione della tecnica legnaria.

Un ulteriore punto forte economico è quello legato alle tecnologie informatiche e di telecomunicazione.

Distribuzione degli occupati nel mercato del lavoro (1. Quadrimestre 2006)[1]
Settore Percentuale (in %)
Agrario 0,3
Industriale 28,4
Commerciale, alberghiero e della ristorazione 25,0
Terziario 46,3

Le statistiche[2] mostrano come la quota di disoccupazione nel distretto di Rosenheim (ottobre 2007: 3,7%) negli anni 2002-2006 si situi permanentemente sotto la media nazionale (8,1%) e regionale (4,5%).

Monumenti e opere significative[modifica | modifica wikitesto]

Traffico[modifica | modifica wikitesto]

Attraverso Rosenheim transitano le linee ferroviarie Monaco di Baviera-Salisburgo, Monaco di Baviera-Verona e quella austriaca Salisburgo-Innsbruck. Nelle vicinanze della città si trova il nodo autostradale Inntal da cui si diramano la tratta Monaco di Baviera-Salisburgo e quella Rosenheim-Kiefersfelden che conduce verso l'Italia.

Città gemellate[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Rosenheim[modifica | modifica wikitesto]

Particolarità[modifica | modifica wikitesto]

Qui si svolge, da fine agosto ai primi di settembre, la tradizionale Festa d'Autunno ovvero l'Herbstfest, meno conosciuta ma non meno importante della celeberrima Oktoberfest. Rosenheim era la città di origine di Jasmin, protagonista di Bagdad Café (Out of Rosenheim)[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bayerisches Landesamt für Statistik und Datenverarbeitung: Sozialversicherungspflichtig Beschäftigte, 1. Quartal 2006 (Genesis-Online 03/07)
  2. ^ http://www.rosenheim.de/aemter/dez_1/wifoeg/flyer_zahlen_daten_fakten_2007.pdf
  3. ^ Out of Rosenheim (1987)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]