Rose McIver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rose McIver (Auckland, 10 ottobre 1988[1]) è un'attrice neozelandese, conosciuta in particolar modo per aver interpretato il ruolo di Lindsey Salmon nel lungometraggio Amabili resti.

Altri partecipazioni cinematografiche includono i film Lezioni di piano, Johnny Kapahala - Cavalcando l'onda e Predicament. In televisione, il suo ruolo più importante è stato quello di Summer Landsdown/Ranger Giallo nella serie del 2009 Power Rangers RPM[2], oltre ad apparizioni come ospite in show quali Hercules, Xena - Principessa guerriera e La spada della verità.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nata da padre fotografo, Mac, e madre artista, Annie, Rose ha un fratello maggiore di nome Paul, anch'egli attore e musicista. Sebbene da piccola abbia studiato danza classica e jazz[3], attualmente preferisce dedicarsi al jogging[4] ed alla scrittura, ispirandosi alle opere di John Steinbeck, Wally Lamb e Franz Kafka[5]. Dopo essersi diplomata nel 2006 dall'Avondale College della sua città natale, Auckland, si è iscritta alla University of Auckland, dove studia Psicologia e Linguistica[6].
Nell'agosto del 2011, Rose si è trasferita da Wellington, dove viveva con il suo fidanzato[5], a Los Angeles[7].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Le prime apparizioni televisive di Rose McIver sono iniziate alla sola età di due anni, quando è apparsa in alcuni spot pubblicitari. L'anno successivo, ad appena tre anni, è stata inserita nel cast del film Lezioni di piano, nel ruolo di un angelo.

Il maggior numero delle sue apparizioni è avvenuta nella televisione neozelandese, in film e telefilm che vanno dal fantasy, come Maddigan's Quest, al drammatico, come Rude Awakenings. Fuori dalla sua patria, ha recitato in film televisivi come la serie di Hercules e Maiden Voyage, oltre che in due film targati Disney Channel, Eddie e la gara di cucina nel 2003 e Johnny Kapahala - Cavalcando l'onda del 2007 (quest'ultimo è il sequel del film del 1999 Johnny Tsunami - Un surfista sulla neve). Dal marzo al dicembre del 2009, ha interpretato il ruolo del Ranger Giallo Summer Landsdown, in tutti i 32 episodi della serie televisiva Power Rangers RPM.

Il debutto di McIver sul grande schermo è avvenuto con il ruolo di Lindsey Salmon, sorella minore della giovane protagonista[8], nell'adattamento cinematografico di Amabili resti, diretto da Peter Jackson ed uscito nelle sale statunitensi l'11 dicembre 2009.

Nel 2012, è apparsa nel film Predicament, basato sul romanzo omonimo dell'autore Ronald Hugh Morrieson, pubblicato in Nuova Zelanda ed Australia il 26 agosto dello stesso anno[9]. Le riprese hanno avuto luogo a luglio ed agosto del 2009 nelle cittadine di Hawera ed Eltham, in Nuova Zelanda[10]. Nel 2011, è entrata nel cast del film televisivo Tangiwai, messo in onda sul canale neozelandese TV One il 14 agosto dello stesso anno[11]. Il film, nel quale l'attrice interpreta il ruolo di Nerissa Love, fidanzata del giocatore di cricket neozelandese Bob Blair, è basato sull'incidente ferroviario avvenuto nel 1953 nella città di Tangiwai[12]. Attualmente, ha un ruolo fisso nella serie televisiva commedia Super City, interpretando la cheerleader Candice[5].

Dopo essere apparsa in un episodio di Made in Hollywood, ha partecipato come ospite a due puntate del talk show irlandese Xposé.

Dal 19 marzo al 10 aprile 2012, è apparsa a teatro nel ruolo di Izzy, la migliore amica della protagonista nella commedia That Face[13]. Nello stesso anno, ha partecipato anche allo Show Me Shorts Film Festival[14].

Nel 2011, Rose McIver ha preso una pausa dagli studi per trasferirsi temporaneamente a Los Angeles, dove è stata inserita insieme a Chris Lowell nella pellicola indipendente Light Years[15]. A febbraio del 2012, McIver ha iniziato a partecipare alle riprese di Blinder, un film di Richard Gray sul football australiano, ambientato tra l'Australia e Boston.[16].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema
Anno Titolo Ruolo Note
1993 Lezioni di piano Angelo
1997 Topless Women Talk About Their Lives Sally
1998 Making the Rain Breathe
1998 Flying Josie Cortometraggio
2001 Ozzie Caitlin
2002 Toy Love Lucy
2007 Knickers Emily Cortometraggio
2009 Amabili resti Lindsey Salmon
2010 Predicament Maybelle Zimmerman
2010 Dangerous Ride Renee Cortometraggio
2012 Light Years Charlotte Post-produzione
2013 Blinder Sammy Walton Post-produzione
Televisione
Anno Titolo Ruolo Note
1993 Shortland Street Holly Serie televisiva
1994 Hercules and the Amazon Women Ragazza (Idra) Film TV
1994 Hercules in the Underworld Ilea Film TV
1994 Hercules nel Labirinto del Minotauro Ilea Film TV
1995 Hercules (seconda stagione) Ilea Episodio Hercules e Persefone
1995 Riding High Billy Serie televisiva
1996 City Life Sophie Serie televisiva
1997 Hercules (terza stagione) Ilea Episodio Le nozze di Hercules
1999 Xena - Principessa guerriera (quinta stagione) Daphne Episodio Xena e il sortilegio di Venere
2002 Murder in Greenwich Sheila McGuire Film TV
2002 Mercy Peak Gwyneth Couch Episodio Cruel to Be Kind
2003 P.E.T. Detectives Genevieve Episodio Play It Again Evan
2003 Eddie e la gara di cucina Hannah Film TV
2004 Maiden Voyage Jenny Film TV
2006 The Amazing Extraordinary Friends Emily Rushmore Film TV
2006 Maddigan's Quest Garland 13 episodi
2007 Rude Awakenings Constance Short 11 episodi
2007 Johnny Kapahala - Cavalcando l'onda Valerie Film TV
2009 La spada della verità (prima stagione) Alice Episodio La resa dei conti
2009 Power Rangers RPM Summer Landsdown / Ranger giallo 32 episodi
2011 Tangiwai Nerissa Love Film TV
2011 Super City Candice Serie televisiva
2012 CSI - Scena del crimine (dodicesima stagione) Bridget Byron Episodio Tressed to Kill
2013 C'era una volta (terza stagione) Trilli Terza stagione
Teatro
Anno Titolo Ruolo Teatro
2003 Arcadia Thomasina Coverly Teatro Titirangi, Auckland
2008 Blood Brothers Vari Compagnia teatrale Peach, Auckland
2010 That Face Izzy Compagnia teatrale Silo, Auckland

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Rose McIver è stata doppiata da:

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premi
Anno Premio Categoria Produzione Risultato
2002 TV Guide NZ Television Awards Miglior Attore/Attrice Adolescente[17] Xena - Principessa guerriera ("Xena e il sortilegio di Venere") Vincitrice
2007 Air New Zealand Screen Awards Miglior Performance di un'Attrice[18] Maddigan's Quest Finalista
2010 Visa Entertainment Screen Awards Miglior Attrice Neozelandese[19] Amabili resti Vincitrice
2012 Monte Carlo Film Festival Miglior Attrice[20] Tangiwai Nominata

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Adam Parsons, Visage Models and Talent Company, Visage.co.nz. URL consultato il 29 luglio 2010.
  2. ^ Biografia sull'Internet Movie Database
  3. ^ Fiona Rae, Rose McIver - Commento, NZ Listener, 7 aprile 2007. URL consultato il 29 luglio 2010.
  4. ^ Alloy.com, Rose McIver, Alloy.com. URL consultato l'11 novembre 2010.
  5. ^ a b c Rebecca Barry Hill, Rose senza spine, NZ Herald, 16 agosto 2010. URL consultato il 16 agosto 2010.
  6. ^ John Young, Le interviste di Entertainment Weekly, Ew.com, 6 novembre 2009. URL consultato il 29 luglio 2010.
  7. ^ Stephanie Holmes, Test di carattere, Stuff.co.nz, 14 agosto 2011. URL consultato il 13 settembre 2011.
  8. ^ Il cast per i ruoli di Lindsey e Ruth in "Amabili Resti", Black Magic — NZ Film News, 28 agosto 2007.
  9. ^ Predicament — Movie Preview, Flicks.co.nz, 24 marzo 2010. URL consultato il 29 luglio 2010.
  10. ^ Le telecamere girano ad Eltham, Stratford Press, 5 settembre 2009.
  11. ^ In onda questa settimana un film TV drammatico basato sulla tragedia neozelandese, Scoop Culture, 9 agosto 2011.
  12. ^ Calling all extras for TV film Tangiwai, Dominion Post, 11 maggio 2010.
  13. ^ Dionne Christian, Una faccia con uno splendore edipico, NZ Herald, 14 marzo 2010. URL consultato il 14 marzo 2010.
  14. ^ Laboratorio di cortometraggi trova e alleva futuri talenti, Scoop.co.nz, 6 ottobre 2010. URL consultato il 3 settembre 2011.
  15. ^ Justin Kroll, McIver finisce come protagonista di 'Light Years', Variety.com, 1º novembre 2011. URL consultato il 13 novembre 2011.
  16. ^ Il film sul football australiano "Blinder", di Richard Gray, annuncia il cast, Encoremagazine.com.au, 18 gennaio 2012. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  17. ^ Lista dei vincitori dei NZ Television Awards 2002, Scoop.co.nz, 29 giugno 2002.
  18. ^ Fortuna esorbitante, Maddigan's Quest porta la bandiera alle nomination degli Screen Awards, NZ Herald, 3 luglio 2007.
  19. ^ Hugh Sundae, Il ragazzo vince alla grande agli inaugurali People's Choice Awars, NZ Herald, 8 dicembre 2010.
  20. ^ Lista delle nomination

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]