Rosarium Virginis Mariae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Rosarium Virginis Mariae è una lettera apostolica (16 ottobre 2002) di Papa Giovanni Paolo II.

In essa il Pontefice rilancia la formula di preghiera del Rosario e aggiunge, accanto ai tradizionali misteri gaudiosi, dolorosi e gloriosi, quelli della luce (misteri luminosi).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]