Roque Santa Cruz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roque Santa Cruz
R. Santa Cruz Blackburn.jpg
Santa Cruz ai tempi del Blackburn Rovers
Dati biografici
Nome Roque Luis Santa Cruz Cantero
Nazionalità Paraguay Paraguay
Altezza 191[1] cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Malaga Málaga
Carriera
Giovanili
1988-1997 Olimpia Olimpia
Squadre di club1
1997-1999 Olimpia Olimpia 24 (13)
1999-2007 Bayern Monaco Bayern Monaco 155 (31)
2007-2009 Blackburn Blackburn 57 (23)
2009-2011 Manchester City Manchester City 20 (3)
2011 Blackburn Blackburn 9 (0)
2011-2012 Betis Betis 33 (7)
2012- Malaga Málaga 62 (14)
Nazionale
1999
1999-
Paraguay Paraguay U-20
Paraguay Paraguay
13 (6)
99 (29)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Coppa America
Argento Argentina 2011
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 maggio 2014

Roque Luis Santa Cruz Cantero (Asunción, 16 agosto 1981) è un calciatore paraguaiano, attaccante del Málaga e della Nazionale paraguaiana.

Possiede il passaporto spagnolo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È soprannominato El Puntero per le sue grandi doti fisiche, in particolare nel colpo di testa.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Olimpia e Bayern Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Santa Cruz con la maglia del Bayern Monaco

Roque Santa Cruz fa il suo debutto nel Club Olimpia di Asunción nel 1997, a 15 anni, dopo aver frequentato la scuola calcio locale. L'anno successivo partecipa ai Mondiali Under-20, per poi venir acquistato dal Bayern Monaco nel 1999 per 7 milioni di dollari.[3] Nella sua prima stagione in Bundesliga segna 5 gol in 11 incontri.

Il primo serio infortunio è della stagione 2002-2003, quando può giocare solo 8 partite da titolare. Un nuovo infortunio nella stagione 2004-2005 lo costringe a disputare solo 4 partite. Il suo ritorno è bloccato nella stagione successiva, a metà campionato, dai persistenti problemi al ginocchio.

Blackburn Rovers[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 è stato ceduto a titolo definitivo al Blackburn Rovers, dove ha ritrovato la continuità di impiego e ha ricominciato a segnare con frequenza. Segna la sua prima tripletta nel Blackburn nel match perso 5-3 contro il Wigan il 15 dicembre 2007,[4] diventando così il primo giocatore da oltre dieci anni nel calcio inglese a segnare una tripletta per la squadra perdente, dalla tripletta di Dwight Yorke il 30 settembre 1996 nel match perso dall'Aston Villa contro il Newcastle United per 4-3.[5] Ha concluso la sua prima stagione in Premier League segnando 19 gol con il Blackburn.

Manchester City e prestiti a Blackburn, Real Betis e Malaga[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 giugno 2009 viene acquistato dal Manchester City per 18 milioni di sterline[6]; con la formazione celeste non riesce ad imporsi, complice un'integrità fisica precaria che lo tiene spesso lontano dal campo.[7]

Il 14 gennaio 2011, dopo numerosi voci che lo accostavano alla Lazio[8], passa in prestito al Blackburn Rovers, un ritorno nella squadra dove per due stagioni aveva già militato.[9] Alla fine della stagione, dopo 9 presenze e nessun gol, i Rovers decidono di non riscattarlo ed il giocatore fa quindi ritorno al Manchester City.

Il 28 agosto 2011 viene ceduto in prestito per un anno agli spagnoli del Real Betis.[10] Il 22 settembre 2011 sigla la sua prima doppietta contro il Real Zaragoza.[11] Al termine della stagione il Betis decide di non riscattarlo ed il giocatore fa quindi ritorno al Manchester City.

Nella stagione 2012-2013 Santa Cruz viene nuovamente ceduto in prestito dal Manchester City ad una squadra della Liga spagnola: questa volta si tratta del Malaga.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ai Mondiali di Giappone-Corea del Sud 2002 è presente in tutte e 4 le partite della Nazionale paraguaiana, segnando anche un gol.

Il Mondiale tedesco vede Santa Cruz giocare le 3 partite disputate dalla sua Nazionale, senza andare in rete, dopo che un infortunio ai legamenti subito nell'ottobre 2005 aveva messo a rischio la sua convocazione.[13][14]

Ai Mondiali di SudAfrica 2010 fa il suo esordio nella prima partita del girone contro l'Italia, entrando al 67', e scende in campo in tutte le gare disputate dalla selección fino ai quarti di finale (raggiunti per la prima volta nella storia della Nazionale Albiroja), anche se non sempre è schierato nell'undici titolare.

Viene convocato per la Copa América 2011, nella quale esordisce contro l'Ecuador nel pareggio 0-0. Segna nella partita successiva il goal dell' 1-1 contro il Brasile (terminata 2-2), che lo consacra con 25 goal il miglior marcatore nella storia del Paraguay.[15]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 ottobre 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1997 Paraguay Olimpia PD 1 0 - - - - - - 1 0
1998 PD 9 3 - - CM 6 4 - - 15 7
1999 PD 14 10 - - - - - - 14 10
Totale Olimpia 24 13 6 4 30 17
1999-2000 Germania Bayern Monaco BL 28 5 CG 5 3 UCL 15 1 - - 48 9
2000-2001 BL 19 5 CG 1 0 UCL 6 0 SG 2 1 28 6
2001-2002 BL 22 5 CG 3 1 UCL 11 3 SG+SU 1+1 0+0 38 9
2002-2003 BL 14 5 CG 3 1 UCL 2 1 - - 19 7
2003-2004 BL 29 5 CG 4 3 UCL 8 1 - - 41 9
2004-2005 BL 4 0 CG 1 4 UCL - - SG 2 0 7 4
2005-2006 BL 13 4 CG 3 0 UCL 2 0 SG 1 0 19 4
2006-2007 BL 26 2 CG 3 0 UCL 7 1 SG 2 0 38 3
Totale Bayern Monaco 155 31 23 12 51 7 9 1 238 51
2007-2008 Inghilterra Blackburn PL 37 19 FACup+CdL 0+1 0+2 CU 3 1 - - 41 22
2008-2009 PL 20 4 FACup+CdL 4+3 1+1 - - - - 27 6
2009-2010 Inghilterra Manchester City PL 19 3 FACup+CdL 2+1 0+1 - - - - 22 4
2010-gen. 2011 PL 1 0 FACup+CdL 0+1 0+0 UEL - - - - 2 0
Totale Manchester City 20 3 4 1 24 4
gen.-giu. 2011 Inghilterra Blackburn PL 9 0 FACup+CdL 1+0 0+0 - - - - 10 0
Totale Blackburn 66 23 9 4 3 1 78 28
2011-2012 Spagna Betis Siviglia PD 33 7 CR 2 0 - - - - 35 7
2012-2013 Spagna Malaga PD 31 8 CR 4 3 UCL 10 1 - - 45 12
2013-2014 PD 31 6 CR 1 0 - - - - 32 6
Totale carriera 341 89 43 20 70 13 9 1 461 125

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olimpia: 1998, 1999
Bayern Monaco: 1999-2000, 2000-2001, 2002-2003, 2004-2005, 2005-2006
Bayern Monaco: 1999-2000, 2002-2003, 2004-2005, 2005-2006
Bayern Monaco: 1999, 2000, 2004

Competizioni Internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2001
Bayern Monaco: 2001

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda di Roque Santa Cruz, uefa.com.
  2. ^ Paraguay: Roque Santa Cruz, Ansa.it.
  3. ^ BUENÍSIMO NEGOCIO, ultimahora.com.
  4. ^ (EN) Wigan 5-3 Blackburn: Two hat-tricks soccernet.espn.go.com
  5. ^ (EN) Dwight Yorke Biography Perfectpeople.net
  6. ^ (EN) Santa Cruz seals City switch Skysports.com
  7. ^ (EN) Man City player ratings ESPN Soccernet
  8. ^ Lazio, perso Santa Cruz, va al Blackburn, tuttomercatoweb.com, 14 gennaio 2011.
  9. ^ (EN) Roque returns! rovers.co.uk
  10. ^ (ES) Roque Santa Cruz, octavo fichaje del Real Betis, realbetisbalompie.es, 29 agosto 2011.
  11. ^ Il Betis Siviglia vince:È primo!, repubblica.it, 23 settembre 2011.
  12. ^ Rque Santa cruz se convierte en la tercera incorporacion del Malaga Club de Futbol 12-13 Malagacf.com 31/8/2012
  13. ^ (ES) Plenty riding on Santa Cruz sbs.com.au
  14. ^ (ES) Ruiz hope for striker sportinglife.com
  15. ^ Fred salva il Brasile Paraguay beffato al 90', La Repubblica, 9 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]