Ronny Jordan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ronny Jordan, nome d'arte di Ronald Laurence Albert Simpson (Londra, 29 novembre 196213 gennaio 2014[1]), è stato un chitarrista britannico, noto principalmente nell'ambito dell'acid jazz.

Ha partecipato nel 1993 all'album del rapper Guru "Jazzmatazz, Vol.1".

Il suono pulito e molto espressivo ne ha fatto uno dei migliori interpreti di jazz; George Benson ha dichiarato che Jordan è il suo musicista preferito quando, durante un concerto è salito sul palco esibendosi con la propria voce mentre Jordan gli aveva offerto la propria chitarra.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "The Antidote" (1992)
  • "The Quite Revolution" (1993)
  • "Light to Dark" (1996)
  • "A Brighter Day" (2000)
  • "Off The Record" (2001)
  • "At Last" (2003)
  • "After 8" (2004)
  • "The Rough and the Smooth" (2009)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ronny Jordan, 1962-2014 (en) Mojomusic.com
Controllo di autorità VIAF: (EN85846558 · LCCN: (ENno98028322 · ISNI: (EN0000 0001 1681 6205 · GND: (DE13474814X · BNF: (FRcb13966289z (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie