Ronde van Drenthe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ronde van Drenthe
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Tipo Gara individuale
Categoria Uomini Elite + Under-23
Classe 1.1
Donne Elite, Classe 1.2
Donne Elite, CdM
Federazione Unione Ciclistica Internazionale
Paese Paesi Bassi Paesi Bassi
Luogo Drenthe
Organizzatore Stichting Ronde van Drenthe
Cadenza Annuale
Partecipanti Variabile
Formula Corse in linea
Storia
Fondazione 1960
Detentore Belgio Kenny Dehaes (Profronde van Drenthe)
Italia Simone Ponzi (YellowFluo)
Regno Unito Elizabeth Armitstead (Ronde van Drenthe Worldcup)
Paesi Bassi Chantal Blaak (Dames Drentse 8)
Paesi Bassi Kirsten Wildn (Novilon EDR Cup)

La Ronde van Drenthe (it. Giro di Drenthe) è una serie di corse in linea di ciclismo su strada che si tengono annualmente nella provincia del Drenthe, nei Paesi Bassi. Comprende cinque gare, due maschili e tre femminili; una delle prove femminili, la Ronde van Drenthe Worldcup, è parte del calendario di coppa del mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima prova maschile, la Ronde van Drenthe, è stata creata nel 1960. Gara amatoriale fino al 1996, è stata quindi aperta a Elite e Under-23. Dal 2005 è inserita nel calendario dell'UCI Europe Tour, come prova di categoria 1.1. Nel 2011 venne disputata in due tappe e inserita nel calendario UCI Europe Tour nella categoria 2.1, salvo poi tornare a essere gara in linea nel 2012. Sempre nel 2012 venne creata una nuova gara, sempre in linea, la Dwars door Drenthe.

La prima corsa femminile è stata creata nel 1998, con il nome di Internationale Damesronde van Drenthe. È stata disputata come corsa in linea fino al 2002, dal 2003 al 2006 diventò una corsa a tappe; dal 2007 è tornata ad essere una corsa di un giorno, inserita nel calendario femminile dell'UCI come prova di categoria 1.1 e rinominata prima in Euregio Cup e poi in EDRcup Dames. Una seconda competizione è stata creata nel 2007, con il nome di Ronde van Drenthe Worldcup: tale corsa fa parte, sin dal primo anno, del calendario della Coppa del mondo di ciclismo su strada.

La società responsabile, la Stichting Ronde van Drenthe, dal 2007 organizza anche una terza prova femminile, la Dames Drentse 8 van Dwingeloo, corsa di un giorno inserita nel calendario internazionale come prova di categoria 1.1.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Profronde van Drenthe[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2014.[1]

Anno Vincitore Secondo Terzo
1960 Paesi Bassi Jurre Dokter Paesi Bassi Bert Boom Paesi Bassi Wim Boogers
1961 Paesi Bassi Cees de Jongh Paesi Bassi Jaak Mesters Paesi Bassi Bert Boom
1962 Paesi Bassi Bart Solaro Paesi Bassi Gérard Wesseling Paesi Bassi Théo Rutten
1963-64 non disputate
1965 Paesi Bassi Roel Hendriks Paesi Bassi Adri Van Kemenade Paesi Bassi Piet Barendregt
1966 Paesi Bassi Piet Tesselaer Paesi Bassi Harm Ottenbros Paesi Bassi Harry Stevens
1967 Paesi Bassi Leen de Groot Paesi Bassi Marinus Wagtmans Paesi Bassi Jan Brouwer
1968 Paesi Bassi Jan van Katwijk Paesi Bassi Herman Hoogzaad Paesi Bassi Michel Bertou
1969 Paesi Bassi Ben Janbroers Paesi Bassi Piet Hoekstra Paesi Bassi Michel Bertou
1970 Paesi Bassi Popke Oosterhof Paesi Bassi Tino Tabak Paesi Bassi Nano Bakker
1971 Paesi Bassi Juul Bruessing Paesi Bassi Nano Bakker Paesi Bassi Kees Balk
1972 Paesi Bassi Hennie Kuiper Paesi Bassi Kees Balk Paesi Bassi Piet van Katwijck
1973 Paesi Bassi Gerrie van Gerwen Paesi Bassi Piet van der Kruys Paesi Bassi Henk Prinsen
1974 Paesi Bassi Co Hoogendoorn Paesi Bassi Jan Raas Paesi Bassi Piet van der Kruys
1975 Paesi Bassi Jimmy Kruunenburg Paesi Bassi Henk Botterhuis Paesi Bassi Alfons van Katwijck
1976 Paesi Bassi Wil van Helvoirt Paesi Bassi Herman Snoeyink Paesi Bassi Martin Rietveld
1977 Paesi Bassi Joop Ribbers Paesi Bassi Piet van der Kruys Paesi Bassi Egbert Koersen
1978 Paesi Bassi Henk Mutsaars Paesi Bassi Jos Lammertink Paesi Bassi Théo De Rooy
1979 Paesi Bassi Wim de Waal Paesi Bassi Jan Feiken Paesi Bassi Théo De Rooy
1980 Paesi Bassi Henk Mutsaars Paesi Bassi Dries Klein Paesi Bassi Dries Timmer
1981 Paesi Bassi Ron Snijders Paesi Bassi Ad Dekkers Paesi Bassi Bert Wekema
1982 Paesi Bassi Hans Baudoin Paesi Bassi Arie Assink Paesi Bassi Bert Wekema
1983 Paesi Bassi Ron Snijders Paesi Bassi Bert Wekema Paesi Bassi Jannes Slendeboroek
1984 Paesi Bassi Anton van der Steen Paesi Bassi Jos Alberts Paesi Bassi Dick van Oirschot
1985 Paesi Bassi Henk Boeve Paesi Bassi Henri Dorgelo Paesi Bassi Michel Cornelisse
1986 Paesi Bassi Jan-Hendrik Dekker Paesi Bassi Michel Cornelisse Paesi Bassi Anton van der Steen
1987 Paesi Bassi Richard Luppes Paesi Bassi Jan-Hendrik Dekker Paesi Bassi Eddy Schurer
1988 Paesi Bassi Stephan Räckers Paesi Bassi Patrick Coone Paesi Bassi Peter de Vos
1989 Paesi Bassi Erik Knuvers Paesi Bassi Tonnie Teuben Paesi Bassi Gérard Kemper
1990 Paesi Bassi Gérard Kemper Paesi Bassi Rob Mulders Paesi Bassi Erik Dekker
1991 Paesi Bassi Allard Engels Paesi Bassi Patrick Rasch Paesi Bassi Erik Dekker
1992 Paesi Bassi Paul Konings Paesi Bassi Erik Dekker Paesi Bassi Raymond Thebes
1993 Paesi Bassi Allard Engels Paesi Bassi Anthony Theus Paesi Bassi Paul Konings
1994 Paesi Bassi Anthony Theus Paesi Bassi Rik Reinerink Paesi Bassi Rik Rutgers
1995 Paesi Bassi Pascal Appeldoorn Paesi Bassi Niels van der Steen Paesi Bassi Steven de Jongh
1996 Paesi Bassi Karsten Kroon Paesi Bassi Benny Gosink Paesi Bassi Martin van Steen
1997 Paesi Bassi Anthony Theus Paesi Bassi Martin van Steen Paesi Bassi Louis de Koning
1998 Paesi Bassi Remco Van der Ven Paesi Bassi Paul van Schalen Paesi Bassi Berry Hoedemakers
1999 Paesi Bassi Jans Koerts Paesi Bassi Martin van Steen Paesi Bassi Rudi Kemna
2000 Belgio Andy De Smet Paesi Bassi Berry Hoedemakers Paesi Bassi John den Braber
2001 non disputata
2002 Paesi Bassi Rudi Kemna Paesi Bassi Andy de Smet Paesi Bassi Mark Vlijm
2003 Paesi Bassi Rudi Kemna Germania Eric Baumann Germania Ralf Grabsch
2004 Paesi Bassi Erik Dekker Australia David McKenzie Italia Simone Cadamuro
2005 Germania Marcel Sieberg Paesi Bassi Tom Veelers[2] Polonia Jaroslaw Zarebski
2006 Germania Markus Eichler Paesi Bassi Floris Goesinnen Paesi Bassi Wouter Mol
2007 Paesi Bassi Martijn Maaskant Danimarca René Jörgensen Italia Luca Solari
2008 Paesi Bassi Coen Vermeltfoort Paesi Bassi Stefan van Dijk Paesi Bassi Fulco van Gulik
2009 Italia Maurizio Biondo Paesi Bassi Kenny van Hummel Slovenia Grega Bole
2010 Italia Alberto Ongarato Belgio Andy Cappelle Polonia Michał Gołaś
2011 Paesi Bassi Kenny van Hummel Italia Sacha Modolo Regno Unito Adam Blythe
2012 Paesi Bassi Bert-Jan Lindeman Francia Guillaume Boivin Danimarca René Jörgensen
2013 Svezia Alexander Wetterhall Germania Markus Eichler Germania Andreas Schillinger
2014 Belgio Kenny Dehaes Svezia Scott Thwaites Paesi Bassi Bert-Jan Lindeman
2015

Dwars door Drenthe[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitrice Seconda Terza
2012 Paesi Bassi Theo Bos Paesi Bassi Barry Markus Italia Daniele Colli
2013 annullato
2014 Italia Simone Ponzi Paesi Bassi Bert-Jan Lindeman Paesi Bassi Tijmen Eising
2015

Ronde van Drenthe Worldcup[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitrice Seconda Terza
2007 Paesi Bassi Adrie Visser Francia Elodie Touffet Paesi Bassi Marianne Vos
2008 Paesi Bassi Chantal Beltman Paesi Bassi Marianne Vos Germania Ina-Yoko Teutenberg
2009 Svezia Emma Johansson Paesi Bassi Loes Gunnewijk Paesi Bassi Chantal Blaak
2010 Paesi Bassi Loes Gunnewijk Paesi Bassi Annemiek van Vleuten Italia Giorgia Bronzini
2011 Paesi Bassi Marianne Vos Paesi Bassi Kirsten Wild Italia Giorgia Bronzini
2012 Paesi Bassi Marianne Vos Paesi Bassi Kirsten Wild Svezia Emma Johansson
2013 Paesi Bassi Marianne Vos Paesi Bassi Ellen van Dijk Svezia Emma Johansson
2014 Regno Unito Lizzie Armitstead Paesi Bassi Anna van der Breggen Stati Uniti Shelley Olds
2015

Euregio Cup/EDRcup[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitrice Seconda Terza
1998 Germania Viola Paulitz-Müller Belgio Vanja Vonckx Paesi Bassi Arenda Grimberg
1999 Paesi Bassi Leontien van Moorsel Paesi Bassi Mirjam Melchers Francia Catherine Marsal
2000 Svezia Madeleine Lindberg Paesi Bassi Marielle van Scheppingen Regno Unito Ceris Gillfillan
2002 Paesi Bassi Leontien van Moorsel Paesi Bassi Chantal Beltman Germania Tanja Hennes
2003 Paesi Bassi Mirjam Melchers Paesi Bassi Ghita Beltman Regno Unito Rachel Heal
2004 Paesi Bassi Sissy van Alebeek Paesi Bassi Kirsten Wild Paesi Bassi Sharon van Essen
2005 Paesi Bassi Suzanne De Goede Danimarca Linda Villumsen Germania Judith Arndt
2006 Paesi Bassi Loes Markerink Germania Trixi Worrack Paesi Bassi Kirsten Wild
2007 Italia Giorgia Bronzini Paesi Bassi Marianne Vos Germania Ina-Yoko Teutenberg
2008 Stati Uniti Kristin Armstrong Paesi Bassi Regina Bruins Paesi Bassi Kirsten Wild
2009 Paesi Bassi Marianne Vos Germania Trixi Worrack Svezia Emma Johansson
2010 Paesi Bassi Annemiek van Vleuten Germania Ina-Yoko Teutenberg Paesi Bassi Kirsten Wild
2011 Paesi Bassi Suzanne de Goede Germania Marlen Joehrend Paesi Bassi Natalie van Gogh
2012 Paesi Bassi Marianne Vos Italia Marta Bastianelli Regno Unito Elizabeth Armitstead
2013 annullato
2014 Paesi Bassi Kirsten Wild Stati Uniti Shelley Olds Svezia Emma Johansson
2015

Dames Drentse 8 van Dwingeloo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitrice Seconda Terza
2007 Germania Regina Schleicher Australia Rochelle Gilmore Italia Giorgia Bronzini
2008 Germania Ina-Yoko Teutenberg Germania Regina Schleicher Australia Rochelle Gilmore
2009 Germania Ina-Yoko Teutenberg Germania Regina Schleicher Paesi Bassi Kirsten Wild
2010 Germania Ina-Yoko Teutenberg Svezia Emma Johansson Paesi Bassi Annemiek van Vleuten
2011 Paesi Bassi Marianne Vos Stati Uniti Shelley Olds-Evans Svezia Emma Johansson
2012 Australia Chloe Hosking Italia Giorgia Bronzini Paesi Bassi Marianne Vos
2013 Paesi Bassi Marianne Vos Italia Giorgia Bronzini Svezia Emma Johansson
2014 Paesi Bassi Chantal Blaak Regno Unito Lucy Garner Regno Unito Elizabeth Armitstead
2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Ronde van Drenthe (Hol) - Cat.1.1, memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 15 marzo 2014.
  2. ^ Inizialmente si classificò secondo lo statunitense Kirk O'Bee. Nel 2010, in seguito alla sua squalifica a vita per doping, gli furono annullati tutti i risultati ottenuti dal 2005 in poi. Si veda Mattia De Pasquale, Doping, Kirk O'Bee squalificato a vita in www.spaziociclismo.it, 9 ottobre 2010. URL consultato il 9 ottobre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo