Ronan Bennett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ronan Bennett (Belfast, 14 gennaio 1956) è uno scrittore e ex militante IRA britannico.

Nato e cresciuto a Belfast, dopo aver vissuto una sofferta esperienza di militanza politica (accusato di appartenenza all’Official IRA) ed essersi laureato in Storia presso il King's College, di Londra, ha intrapreso una carriera di scrittore che non si è mai allontanata dall’impegno civile e dall’esigenza di testimoniare la difficile realtà sociale e politica del suo o di altri Paesi. Ronan Bennett scrive regolarmente per The Guardian e The Observer.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • La seconda prigione. Uscire dal carcere non e che l'inizio. Evadere dal proprio passato questa e la vera sfida (The Second Prison, 1991) (Gamberetti, 1994 ISBN 9788879900096)
  • Overthrown by Strangers (1992)
  • The Catastrophist (1997)
  • Havoc in Its Third Year (2004)
  • Zugzwang. Mossa obbligata (Zugwang, 2007) (TEA, 2008 ISBN 9788850219063)

Controllo di autorità VIAF: 34632926 LCCN: nr92001279