Ronald McNair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Ricordiamo Ronald McNair, che diceva di aver imparato la perseveranza nei campi di cotone del Sud Carolina. Il suo sogno era di vivere a bordo della Stazione Spaziale, compiendo esperimenti e suonando il suo sassofono nell'assenza di peso dello spazio; Ron, ci mancherà il tuo sassofono, noi costruiremo la tua Stazione Spaziale[1] »
(Ronald Reagan)
Ronald Ervin McNair
Ronald mcnair.jpg
Astronauta della NASA
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Status Deceduto
Data di nascita 21 ottobre, 1950
Data di morte 28 gennaio, 1986
Data della scelta 1978
Altre attività Fisico
Tempo nello spazio 7g 23h 15m
Missioni
Ronald Erwin McNair

Ronald Erwin McNair (Lake City, 21 ottobre 1950Cape Canaveral, 28 gennaio 1986) è stato un astronauta statunitense, vittima del disastro dello Space Shuttle Challenger.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Lake City, (nel Carolina del Sud), McNair conseguì il bachelor in fisica alla A&T State University della North Carolina nel 1971 e il dottorato di ricerca al Massachusetts Institute of Technology nel 1977. Gli vennero conferiti dottorati onorari nel 1978, nel 1980 e nel 1984.

Era cintura nera di quinto grado di karate, disciplina nella quale era istruttore e vinse cinque campionati regionali. Tra gli studi compiuti nel campo della fisica, McNair condusse ricerca sui fondamenti scientifici delle arti marziali.

Dopo essersi laureato al MIT lavorò agli Hughes Research Laboratories a Malibù, in California.

Durante gli anni '70 l'attrice Nichelle Nichols, famosa al grande pubblico per il suo ruolo in Star Trek: La serie classica, venne assunta dalla NASA per reclutare candidati per il programma spaziale. McNair venne scelto, selezionato per il programma nel 1978 ed infine nel febbraio 1984 per la missione STS-51-L dello Space Shuttle Challenger.

McNair era un sassofonista; prima della missione lavorò con il compositore Jean Michel Jarre su un brano dal nome Rendez-vous VI. Aveva il desiderio di registrare il suo assolo di sassofono a bordo del Challenger, rendendolo così il primo brano musicale eseguito nello spazio.

Memoriale Dr. Ronald E. McNair nella sua città natale di Lake City, South Carolina
Parco "Ronald McNair" a Brooklyn, New York

Molti luoghi sono stati rinominati in onore di McNair. Tra essi il cratere McNair sulla Luna.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Congressional Space Medal of Honor - nastrino per uniforme ordinaria Congressional Space Medal of Honor

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ A president's eulogy. URL consultato il 10 agosto 2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 11334447 LCCN: n86141261