Ron Flockhart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ron Flockhart
Dati biografici
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Automobilismo
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1954, 1956-1960
Scuderie Maserati, BRM, Connaught, Cooper, Lotus
Miglior risultato finale 13° (1956)
GP disputati 13
Podi 1
 

Ron Flockhart (Edimburgo, 16 giugno 1923Melbourne, 12 aprile 1962) è stato un pilota di Formula 1 britannico.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ron Flockhart cominciò la propria carriera automobilistica prendendo parte a gare con vetture sport, salvo passare alle ruote scoperte nel 1952, quando con una vecchia ERA prese parte al campionato di Formula Libre.[1]

Nel 1954 ebbe l'occasione di debuttare in Formula 1 alla guida di una vettura di Prince Bira, ma fu costretto a ritirarsi all'unico appuntamento a cui prese parte: il Gran Premio di Gran Bretagna. Due anni dopo, oltre ad ottenere il suo primo podio nella massima serie, riuscì a vincere la 24 Ore di Le Mans. Queste performance portarono la BRM ad offrirgli un contratto per la stagione 1957.[1] Vinse quindi nuovamente la 24 Ore di Le Mans, ma in Formula 1 fu protagonista di un grave incidente al Gran Premio di Francia, in cui riportò diverse ustioni.[1]

Dopo un 1958 avaro di soddisfazioni, nel 1959 si impose in alcune gare a ruote coperte, mentre nel 1960 ottenne il suo ultimo punto nel mondiale di Formula 1 con un sesto posto.

Negli anni seguenti continuò a correre, in particolare per il Team Lotus. Nel 1962 si stava preparando per battere un record di volo a bordo di un vecchio Mustang quando morì in uno schianto a Kallista, vicino Melbourne.[1]

Risultati in Formula 1[modifica | modifica sorgente]

1954 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
B. Bira Maserati 250F Rit 0
1956 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
BRM
Connaught[2]
P25-Tipo A Rit 3 4 14º
1957 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Pescara-Stemma.png Flag of Italy.svg Punti Pos.
BRM P25 Rit Rit 0
1958 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of Morocco.svg Punti Pos.
BRM P25 NQ Rit 0
1959 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg US flag 49 stars.svg Punti Pos.
BRM P25 Rit 6 Rit 7 13 0
1960 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Lotus[3]
Cooper
18-T51 6 Rit 1 25º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d (EN) Drivers: Ron Flockhart, grandprix.com. URL consultato il 7 maggio 2012.
  2. ^ Con la Connaught al Gran Premio d'Italia
  3. ^ Con la Lotus al Gran Premio di Francia