Roll on the Red World Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roll on the Red World Tour
Tour dei Red Hot Chili Peppers
Album Greatest Hits
Inizio Germania Rock am Ring, Nürburg
5 giugno 2004
Fine Stati Uniti Shoreline Amphitheatre, Mountain View
24 ottobre 2004
Spettacoli 22
Cronologia dei tour dei Red Hot Chili Peppers
By the Way World Tour
2002 - 2003
Stadium Arcadium World Tour
2006 - 2007

Il Roll on the Red World Tour, chiamato anche Greatest Hits World Tour, è stato un breve tour mondiale che i Red Hot Chili Peppers hanno intrapreso nel 2004 per promuovere il loro CD Greatest Hits, uscito in contemporanea mondiale il 18 novembre 2003. Durante questo tour i Red Hot sono anche arrivati in Italia per un'unica data, quella dell'8 giugno allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Furono diverse le cover che i Peppers fecero durante i loro concerti, abbinate anche a canzoni inedite mai ascoltate in precedenza. I loro show si aprirono sempre con Can't Stop, preceduta da un intro e si chiusero sempre con Give It Away, alla quale veniva spesso affiancata una lunga jam finale. Di questi loro concerti la band ne registrò uno dalla tre giorni ad Hyde Park, Londra, in concerti da 100.000 spettatori al giorno, per un totale di 300.000, in un CD live che chiamarono Live in Hyde Park e che sarebbe uscito nel luglio successivo. Della loro performance in Giappone, all'International Stadium di Yokohama, pubblicarono un DVD intitolato Rock Odyssey 2004, che sarebbe uscito nel 2007. All' Avalon Theatre di Hollywood, i Red Hot hanno suonato come tributo a Johnny Ramone sotto invito di Rob Zombie, in uno show che due anni più tardi verrà rilasciato in DVD con il nome Too Tough to Die: a Tribute to Johnny Ramone. Lo stesso Ramone fu personalmente invitato da Zombie, ma non poté partecipare perché gravemente malato. Tre giorni dopo, l' ex cantante dei Ramones morì, e ai suoi funerali partecipò anche John Frusciante. Nell' ultima data del tour, allo Shoreline Amphiteatre di Mountain View, in California, la band ha tenuto un concerto di beneficenza per raccogliere fondi per bambini disabili.

Canzoni suonate durante il tour[modifica | modifica sorgente]

  • Inediti: Leverage of Space, Rolling Sly Stone, Mini-Epic (Kill For Your Country), Red Hot Mama, Desecration Smile (che verrà inserita come singolo nel successivo album Stadium Arcadium).
  • Vennero fatte altre cover di vari artisti come Guns N' Roses, Led Zeppelin e Neil Young, più altre di John Frusciante, che eseguì anche Guns of Brixton dei Clash, oppure canzoni scritte da lui, come Walking in the Sand. L'intro di Right on Time invece, è ispirato alla canzone Transmission dei Joy Division. Il tour ha segnato il ritorno live di Out in L.A., che non veniva suonata dal 1992. Get on Top invece, dopo essere stata suonata solamente una volta prima di questo tour, divenne una canzone suonata con più frequenza negli anni successivi; inoltre, pezzi come Easily, My Lovely Man, Emit Remmus e I Like Dirt, vennero riproposti live dopo tre anni di assenza. Il tour segnò anche l' ultima esibizione dal vivo di canzoni come "Out In L.A", "My Lovely Man", "Road Trippin'", "The Zephyr Song", "Leverage Of Space", "Rolling Sly Stone" e "Mini-Epic (Kill For Your Country)".

Date del Tour[modifica | modifica sorgente]

Data Città Nazione Luogo
Europa
5 giugno 2004 Nürburg Germania Germania Rock am Ring
6 giugno 2004 Norimberga Rock im Park
8 giugno 2004 Milano Italia Italia Stadio Giuseppe Meazza
10 giugno 2004 Vienna Austria Austria Aerodrome Festival
12 giugno 2004 Dublino Irlanda Irlanda Phoenix Park
13 giugno 2004 Edimburgo Scozia Scozia Murrayfield Stadium
15 giugno 2004 Parigi Francia Francia Parc des Princes
16 giugno 2004 Amsterdam Paesi Bassi Olanda Amsterdam ArenA
18 giugno 2004 Manchester Inghilterra Inghilterra City of Manchester Stadium
19, 20 giugno 2004 Londra Hyde Park
23 giugno 2004 Cardiff Galles Galles Millennium Stadium
25 giugno 2004 Londra Inghilterra Inghilterra Hyde Park
27 giugno 2004 Santiago de Compostela Spagna Spagna Auditorio Monte do Gozo
Asia
24 luglio 2004 Osaka Giappone Giappone Osaka Dome
25 luglio 2004 Yokohama International Stadium
Nord America
28 luglio 2004 Boston Stati Uniti Stati Uniti Louis Boston
12 settembre 2004 Hollywood Avalon Theatre
30 settembre 2004 Beverly Hills (California) Esquire House
15 ottobre 2004 Santa Monica (California) Bergamont Station
23- 24 ottobre 2004 Mountain View (California) Shoreline Amphitheatre

Artisti e gruppi d' apertura[modifica | modifica sorgente]

Staff[modifica | modifica sorgente]

  • Bill Rahmy - Manager di produzione
  • Lyssa Bloom - Produttrice/Coordinatrice del tour
  • Louie Mathieu - Tour manager
  • Gage Freeman - Assistente Tour Manager
  • Dave Lee - Tecnico della chitarra
  • Chris Warren - Tecnico della batteria
  • Tracy Robar - Tecnico di basso e tromba
  • Dave Rat - tecnico del suono
  • George Squiers - Monitors
  • Scott Holthaus - Direttore impianto di illuminazione
  • Artie Freund - Stage Manager
  • Marcelo Cacciagioni - Programmatore movimento luci
  • Carl Burnnet - Cuoco
  • John Fletcher - Rigger

Formazione[modifica | modifica sorgente]