Rolando Navarrete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rolando Navarrete
Dati biografici
Nazionalità Filippine Filippine
Altezza 168[1] cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Dati agonistici
Categoria Pesi superpiuma
Carriera
Incontri disputati
Totali 72
Vinti (KO) 54 (31)
Persi (KO) 15
Pareggiati 3
Palmarès
1981-1982 Titolo mondiale WBC superpiuma
 

Rolando Navarrete (General Santos City, 14 febbraio 1957) è un ex pugile filippino.

Soprannominato "The Bad Boy from Dadiangas", è un misto di talento e sregolatezza.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Carriera da dilettante[modifica | modifica wikitesto]

Carriera da professionista[modifica | modifica wikitesto]

La sua prima possibilità di conquistare un titolo mondiale arrivò contro Alexis Arguello. In seguito riuscì a conquistare la corona WBC dei superpiuma, detronizzando Cornelius Boza Edwards in un match svoltosi in Italia. La difese contro il poco conosciuto Choi Chung-Il, ma la perse in una faticosa disputa con Rafael "Bazooka" Limon. Poco dopo Navarrete riuscì a vendicarsi e a sconfiggere a sua volta Limon, ma il match era previsto per i 10 round e non c'erano titoli in palio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Profilo di Rolando Navarrete su Boxrec. URL consultato l'11-08-2009.