Rodrigo Moreno Machado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rodrigo
Rodrigo Moreno Machado.jpg
Dati biografici
Nome Rodrigo Moreno Machado
Nazionalità Brasile Brasile
Spagna Spagna
Altezza 178 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Valencia Valencia
Carriera
Giovanili
2008-2009
2009-2010
Celta Vigo Celta Vigo
Real Madrid Real Madrid
Squadre di club1
2009-2010 Real Madrid B Real Madrid B 22 (6)
2010-2011 Bolton Bolton 17 (1)
2011-2014 Benfica Benfica 68 (28)
2014- Valencia Valencia 0 (0)
Nazionale
2010-2011
2011-2013
2012
Spagna Spagna U-19
Spagna Spagna U-21
Spagna Spagna olimpica
16 (9)
16 (15)
4 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Israele 2013
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 marzo 2013

Rodrigo Moreno Machado, meglio conosciuto come Rodrigo (Rio de Janeiro, 6 marzo 1991), è un calciatore brasiliano naturalizzato spagnolo, attaccante del Valencia, in prestito dal Benfica.

Cugino di Thiago e Rafael Alcántara, nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid B[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 il Real Madrid lo acquista dal Celta Vigo, e inizia la stagione giocando nella Juvenil A della capitale, tuttavia viene subito promosso nel Real Madrid B con cui disputa 22 partite e segna 6 gol.

Benfica e prestito al Bolton[modifica | modifica wikitesto]

Rodrigo al Bolton

Nel 2010 passa al Benfica per circa 6 milioni di €, con la possibilità da parte del Real Madrid di riacquistarlo durante le due stagioni successive per una cifra di 12 milioni di €.

Il 31 agosto 2010 passa in prestito al Bolton [2], squadra inglese con cui disputa la Premier League debuttando il 24 ottobre contro il Wigan contro cui il 5 gennaio 2011 segna la sua unica rete in 17 presenze.

Ritorno al Benfica[modifica | modifica wikitesto]

Terminata l’esperienza il Inghilterra torna al Benfica, che acquisisce interamente il suo cartellino nell’ambito del trasferimento di Fábio Coentrão al Real Madrid. Durante la prima stagione in Portogallo disputa 22 partite realizzando 9 gol. Il 22 agosto 2012 rinnova il proprio contratto fino al 2019.

Valencia[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 luglio 2014 passa in prestito annuale al Valencia.[3]

Nazionale under 21[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato con la nazionale spagnola under 21 dal 2011 al 2013, della quale è il miglior marcatore di sempre con 15 gol.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Benfica: 2013-2014
Benfica: 2013-2014
Benfica: 2013-2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Israele 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 15 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Rodrigo Signs On At The Reebok, bwfc.co.uk, 31 agosto 2010. URL consultato il 22 aprile 2014.
  3. ^ (EN) #BenvingutRodrigo 'From the beginning I really wanted to play for Valencia CF', valenciacf.com, 23 luglio 2014. URL consultato il 22 agosto 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]