Rodolfo I di Boemia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato d'Austria (1273-1438)
Casa d'Asburgo
Arms of the Archduchy of Austria.svg

Rodolfo I (1240-1291),
imperatore (1273-1291)
Alberto I (1282-1308),
imperatore (1298-1308)
Figli
Federico I (1308-1330),
re di Germania (1325-1330)
Alberto II (1330-1358)
Figli
Rodolfo IV (1358-1365)
Alberto III (1365-1395)
Figli
Alberto IV (1395-1404)
Alberto V (1438-1439)
(Alberto II imperatore)
Modifica
Rodolfo III d'Asburgo

Rodolfo I di Boemia (1282 circa – Horažďovice, 4 luglio 1307) fu duca d'Austria e Stiria (come Rodolfo III d'Asburgo) (1298-1307) e re di Boemia (1306-1307).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio primogenito di Alberto I d'Asburgo e Elisabetta di Tirolo-Gorizia, il 25 maggio 1300 sposò Bianca, figlia di Filippo III di Francia e della sua seconda moglie Maria di Brabante: la coppia ebbe una figlia (n. 3 aprile 1301), che però morì in tenera età, e la stessa Bianca morì nel 1305.
Il 16 ottobre 1306 Alberto fece risposare il figlio con Elisabetta, vedova di Venceslao II re di Boemia: questo rendeva Rodolfo pretendente al trono di Boemia contro Enrico di Carinzia e Tirolo. Rodolfo occupò Praga nel 1306, ma dovette fronteggiare la ribellione di alcuni nobili cechi, fedeli a Enrico. Si preparava a combatterli assediando la fortezza di Horažďovice, ma si ammalò di dissenteria e morì nel 1307 senza eredi. Enrico divenne re di Boemia in cambio della concessione di alcuni privilegi all'aristocrazia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 265433319