Rod Coleman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rod Coleman
Dati biografici
Nome Rod W Coleman
Nazionalità Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1951
Stagioni dal 1951 al 1954
Miglior risultato finale
GP disputati 25[1]
GP vinti 1
Podi 11
Giri veloci 1
 

Rod Coleman (Wanganui, 19 giugno 1926) è un pilota motociclistico neozelandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda le competizioni del Motomondiale, pur avendo preso parte alle prove del Tourist Trophy 1949, prima prova assoluta della storia del motomondiale, senza ottenere peraltro un buon risultato, le sue prime presenze nelle classifiche iridate risalgono alla stagione 1951 nella Classe 350.

In totale nella carriera ha vinto 1 gran premio, il Tourist Trophy del 1954 e nello stesso anno si è classificato terzo nella classifica iridata della classe 350.

Ha gareggiato inoltre nella Classe 500 guidando, per quasi tutta la carriera di moto britanniche della AJS.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

1951 Classe Moto Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
350 AJS 8 4 6 6 5[2] 12º
1952 Classe Moto Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
350 AJS 2 3 3 3 2 NE 20[3][4]
1953 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Ulster banner.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
350 AJS 6 NE 3 3 NE 9[5]
1954 Classe Moto Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Ulster banner.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
350 AJS - 1 - - 3 2 5 Rit - 20[6]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

1951 Classe Moto Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 Norton Rit 10 11 Rit Rit 0
1952 Classe Moto Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
500 AJS 5 4 5 5 Rit 2 Rit 15[7]
1953 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Ulster banner.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
500 AJS 4 Rit 5 NE 7 7 5 Rit 7[8] 10º
1954 Classe Moto Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Ulster banner.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
500 AJS Rit AN Rit 4 8 5 Rit 5[9] 12º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sono considerati solo quelli in cui sono stati conseguiti punti per il campionato mondiale
  2. ^ (FR) La classifica 1951 su racingmemo.free
  3. ^ (FR) La classifica 1952 su racingmemo.free
  4. ^ I punti effettivamente conquistati sarebbero stati 24 ma, per la regola degli scarti in vigore quell'anno, ne sono stati conteggiati solo 20
  5. ^ (FR) La classifica 1953 su racingmemo.free
  6. ^ (FR) La classifica 1954 su racingmemo.free
  7. ^ (FR) La classifica 1952 su racingmemo.free
  8. ^ (FR) La classifica 1953 su racingmemo.free
  9. ^ (FR) La classifica 1954 su racingmemo.free

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]