Rod (criptozoologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rod è il termine con cui vengono chiamate delle teoriche creature che si sposterebbero attraverso l'aria a velocità tali da renderli invisibili ad occhio nudo. I rod sarebbero tuttavia individuabili analizzando certi filmati realizzati all'aperto. I rod sono entrati solo di recente[quando?] nel campo di ricerca della criptozoologia, la loro esistenza come forme di vita è stata ipotizzata nel 1994 dal Filmmaker José Escamilla, mentre si trovava nel nuovo Messico a registrare un documentario UFO e notò la loro presenza.
Per un certo periodo non è esistita una definizione certa, ma prevaleva comunque un forte scetticismo, dato che diverse spiegazioni più logiche e scientifiche erano arrivate a spiegare le frequenti illusioni ottiche prodotte dalle videocamere.
Esperimenti successivi hanno provato che questi Rod che appaiono nei film, sono in realtà una illusione ottica (soprattutto in registrazioni video interlacciate), e sono in genere tracce di battito d'ali di un insetto volante.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]